fbpx
AttualitàRomaTerritorioUltim'ora

Per il Colosseo firmato contratto con nuovo gestore biglietteria

(Adnkronos) – Il Parco archeologico del Colosseo ha comunicato di aver firmato il contratto di servizi con il nuovo gestore della biglietteria, che è Cns – Consorzio Nazionale Servizi Società Cooperativa. Il contratto avrà una durata di 48 mesi, a partire dalla data di avvio delle attività, prevista a partire per l'1 febbraio 2024. Dopo 27 anni si cambia, non più una concessione ma un appalto di servizi. Cns, leader nel settore, comprende la mandante Midaticket srl, specializzata nel campo dei beni culturali e le ditte esecutrici indicate dal consorzio, ovvero REAR società cooperativa e Cooperativa Sociale Zoe. Cns e Midaticket srl utilizzeranno un software di biglietteria studiato appositamente per musei e mostre temporanee, già testato per importanti monumenti e realtà museali italiane quali il Duomo di Milano, il Museo Egizio di Torino, il Museo Nazionale del Cinema di Torino, il Museo Cappella Sansevero a Napoli. Le novità sono molte e segnano un cambio di passo radicale con il passato: innanzitutto la nuova veste giuridica comporta una retribuzione sul servizio effettivamente realizzato, senza aggi sui biglietti e quindi con un aumento degli introiti per il PArCo e per l’intero sistema museale nazionale. La conduzione sarà curata direttamente dal PArCo che provvederà anche ad internalizzare i servizi aggiuntivi, didattica e attività di valorizzazione, attuando quindi una gestione più efficace e puntuale di tutte le attività.  Saranno inoltre potenziati i canali di vendita, sia tramite call center, sia sul posto con sistemi smart, quali la presenza di operatori in divisa ufficiale dotati di tablet per l’acquisto istantaneo dei biglietti, ma anche macchine automatizzate di vendita. All’insegna della trasparenza e dell’efficienza, saranno infine posizionati schermi led nella piazza del Colosseo con informazioni in tempo reale sulla disponibilità dei biglietti, il tempo di attesa e il costo ufficiale al pubblico dei titoli di accesso. In previsione del passaggio al nuovo gestore, il PArCo rende noto che organizzerà nel mese di dicembre un incontro con i tour operator, le agenzie e le guide turistiche. —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno