fbpx
AnzioAttualitàLitoraleSportTerritorio

Ostia memorial Bud Spencer: ancora in evidenza l’Aprilia Sporting Village

Grandi performance per i nuotatori apriliani al I memorial Bud Spencer, svoltosi nel centro federale di Ostia, domenica 12 marzo.

Evento inserito nel circuito supermaster FIN e dedicato interamente a Carlo Pedersoli, in arte appunto Bud Spencer, che oltre ad essere stato un’icona del cinema italiano è stato anche un forte nuotatore, ad ha come record di essere stato il primo italiano di sempre a scendere sotto il minuto nella gara regina dei cento stile.

Nonostante i master si siano presentati a ranghi ridottissimi, hanno ben figurato, non tanto per le medaglie ma soprattutto per aver fatto registrare sensibili miglioramenti a livello cronometrico e tecnico. Gli otto atleti saliti sui blocchi di partenza collezionano a fine giornata 7 podi, di cui 1 oro, 3 argenti e 3 bronzi.

Parte subito alla grande la spedizione con l’unico oro proveniente dalla punta di diamante della squadra Roberta Mori M45 nei 100 dorso, gli argenti arrivano dalla mai doma Graziella Cirillo M65 nei 50 rana e nei 100 stile, ed infine da un super Ermes Gabanella M75 nei 50 rana.

Mentre per le medaglie di bronzo abbiamo ancora Roberta Mori nei 50 stile, Ermes Gabanella 100 stile, e la grande sorpresa di fine giornata un sontuoso Raffaele Volpecina nei 100 dorso.

Le emozioni non finiscono qui, perché nella categoria M50 Serena Lozzi lima il suo personal best di oltre cinque secondi nei 50 stile ed è preceduta dalla sua compagnia di squadra Vania Siciliano.

Ed ancora crollano primati personali anche per il Capitano Giuseppe Marino prima nei 200 misti e successivamente nei 100 dorso. Ottime anche le performance dell’ultimo atleta in gara Paolo Fazio M60.

E’ grande la soddisfazione per gli atleti master dell’Aprilia Sporting Village, che il prossimo 19 marzo in quel di Avezzano, li aspetta un’altra prova importantissima con la terza giornata del XVIII° trofeo Master Centro Italia che li vede al comando della classifica generale a squadre.

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook e su Ecopalletsnet

Articoli correlati

Controlla anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno