fbpx
CalcioRomaSport

Osimhen piega la Roma all’Olimpico

Il Napoli vince di misura all'Olimpico contro la Roma con un gol all'80' minuto

Una vera e propria sfortuna quella che condanna alla sconfitta i ragazzi di mister José Mourinho beffati nel finale dal Napoli dell’ex Luciano Spalletti.

Una buona Roma, che per poco non iusciva a trovare la rete in  più occasioni viene piegata per 0-1 dal Napoli grazie al gol  di Victor Osimhen al minuto 80’.

Complice anche gli sbagli di Chris Smalling e dell’estremo difensore Rui Patricio incapaci di fermare l’attaccante nigeriano che trova lo spiraglio e insacca a dieci minuti dalla fine.

La Roma di capitan Lorenzo Pellegrini riesce a giocare un buon calcio ma con un difetto che condanna molto l’attacco impostato da mister Mourinho: nessun giallorosso riesce a stare al passo con le corse del compagno Nicolò Zaniolo che puntualmente da solo davanti all’area partenopea. Bravo l’attaccante nativo di Massa a procurarsi una punizione ravvicinata, ma che gli stessi suoi compagni sprecano pochi minuti prima del vantaggio azzurro.

Una sconfitta che permette al Napoli di restare in vetta solitaria, e che fa rimanere la Roma in zona Europa League a 22 punti al quinto posto dietro, oltre che allo stesso club campano, anche a Milan, Lazio e Atalanta.

Un vero peccato visto che i tre punti avrebbero permesso ai capitolini di poter volare al terzo posto ed essere a meno due da Milan e Napoli.

La testa però ora deve andare rapida alla prossima sfida, ovvero alla trasferta finlandese in casa dell’HJK Helsinki prevista per le ore 21,00 del 27 ottobre per la quinta giornata del girone C di Europa League.

La prossima sfia di campionato si giocherà il giorno 31 ottobre alle ore 18,30 al Marcantonio Bentegodi di Verona contro l’Hellas.

Le formazioni:

ROMA (3-5-2):

Rui Patricio 1, Gianluca Mancini 23 (Stephan El Shaarawy 92), Christopher Smalling 6, Roger Ibañez 3, Rick Karsdorp 2 (Matías Viña 17), Bryan Cristante 4, Lorenzo Pellegrini 7 (C), Mady Camara 20 (Nemanja Matić 8), Leonardo Spinazzola 37 (Eldor Shomurodov 14), Nicolò Zaniolo 22, Tammy Abraham 9 (Andrea Belotti 11).

Coach: José Mourinho

NAPOLI (4-3-3):

Alex Meret 1, Giovanni Di Lorenzo 22 (C), Kim Min-jae 3, Juan Jesus 5, Mathías Olivera 17, Tanguy Ndombélé 91 (Eljiif Elmas 7), Stanislav Lobotka 68, Piotr Zieliński 20 (Gianluca Gaetano 70), Hrving Lozano 11 (Matteo Politano 21), Victor Osimhen 9, Khvicha Kvaratskhelia 77.

Coach: Luciano Spalletti

Reti: 80’ Osimhen (Napoli).

Ammonizioni: Smalling (Roma), Lozano (Napoli), Ndombélé (Napoli), Cristante (Roma), Mourinho (Roma), Spalletti (Napoli), Ibañez (Roma), Olivera (Napoli), Lobotka (Napoli).

Arbitro: Massimiliano Irrati della sezione di Pistoia.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno