fbpx
AttualitàCronacaRomaTerritorio

Armato di coltello rapina un passante, in carcere 31enne a Roma

Armato di coltello, il 25 settembre scorso, aveva rapinato un passante del telefono cellulare: si tratta di un 31enne nigeriano che è stato rintracciato e sottoposto a fermo dagli agenti del commissariato Vescovio. Dopo la rapina, la vittima, un giovane di 27 anni, aveva deciso di inseguire il ladro e aveva ingaggiato con lo stesso una violenta colluttazione al termine della quale era riuscito a rientrare in possesso del telefono cellulare e a mettere in fuga il rapinatore. Contattato il numero di pronto intervento 112, la vittima aveva raccontato l’accaduto dando una descrizione dell’uomo in fuga. Così gli agenti hanno avviato le ricerche e hanno avvistato il sospettato lungo la via Nomentana. L’uomo, fermato e identificato, è stato condotto in ufficio dove è stato riconosciuto senza ombra di dubbio dalla vittima. Sottoposto a fermo di polizia giudiziaria, ora convalidato, il rapinatore è stato portato in carcere.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno