fbpx
AttualitàCronacaLitoralePomeziaTerritorioTorvajanica

Pomezia: cosparge la compagna di alcool per darle fuoco, lei scappa e chiama i soccorsi

Ha cosparso la compagna di alcool etilico con l’intenzione di darle fuoco. E’ successo sul lungomare delle Sirene di Pomezia. Una pattuglia di carabinieri della stazione di Torvajanica è intervenuta alla richiesta di aiuto di alcuni passanti che hanno trovato la donna mentre fuggiva dal compagno.

Il 41enne originario di Roma è gravemente indiziato di tentato omicidio, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale dopo che nella notte di sabato scorso nel corso di una lite con la compagna l’ha aggredita e cosparsa di alcool etilico su tutto il corpo, con l’intento di darle fuoco. La vittima, fortunatamente, è riuscita a fuggire di casa e ha chiesto aiuto ad alcuni passanti che hanno allertato le forze dell’ordine. Raggiunta l’abitazione familiare i carabinieri hanno bloccato l’uomo che, armato di coltello e forbici, ha inveito e minacciato i militari. Il 41enne è stato arrestato e portato in carcere in attesa dell’udienza di convalida.

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook e su Ecopalletsnet

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno