CronacaRegione Lazio

Truffe aste online: assolti tre apriliani

Nonostante il PM avesse chiesto una condanna a tre anni e mezzo di reclusione, due imprenditori di Aprilia e la loro assistente sono stati assolti dall’accusa di associazione per delinquere mentre l’accusa di truffa è finita in prescrizione.

Questa è stata la sentenza per i tre apriliani che più di dieci anni fa furono accusati perché vendevano sul sito di aste online Ebay prodotti elettronici a prezzi convenienti, ma ricevuto il pagamento non spedivano niente oppure spedivano prodotti diversi da quelli acquistati.

Le vittime furono circa quaranta persone e con la decisione di oggi non avranno modo di recuperare i loro soldi.

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: