Roma

Latina, operazione nel quartiere Nicolosi: arrestati due rampolli del clan Di Silvio

Nella mattinata di ieiri gli agenti della Squadra Volante della Questura hanno tratto in arresto un ragazzo, classe 1999, e una ragazza, classe 2001, entrambi riconducibili al noto clan malavitoso dei Di Silvio.

Gli agenti, avevano notato il ragazzo, già conosciuto per i suoi precedenti, armeggiare vicino ad uno stendino posizionato all’esterno di un appartamento del quartiere Nicolosi, più volte oggetto di mirati servizi da parte della Questura.

Il giovane prelevava un borsello da una tasca di un paio di jeans stesi ad asciugare e lo consegnava alla ragazza che a sua volta lo occultava all’interno del reggiseno.

Tuttavia l’intera operazione veniva osservata dai poliziotti che bloccavano i due giovani prima che potessero dileguarsi. Vistasi ormai scoperta, la ragazza, consegnava spontaneamente il borsello al cui interno venivano rinvenuti vari pacchetti in cellophane contenenti polvere bianca.

Il contenuto veniva quindi successivamente sottoposto a narcotest e la sostanza risultava essere cocaina per un peso complessivo di circa 30 grammi.

Per i due giovani l’Autorità Giudiziaria disponeva il regime degli arresti domiciliari, fino a domattina, data di fissazione del rito direttissimo presso il locale Tribunale.

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: