fbpx
AttualitàCronacaItaliaRomaSanita'Territorio

Il Policlinico Gemelli per la Giornata Mondiale dell’Igiene delle Mani

Venerdì 5 maggio, presso la Hall del Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS (piano 4o,ore 10.00), si svolgerà la Giornata di sensibilizzazione sull’igiene delle mani in occasione della World Hand Hygiene Day istituita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (https://www.who.int/campaigns/world-hand-hygiene-day/2023).

Nel corso dell’evento, l’Osservatorio Opinion Leader 4 Future, nato dalla collaborazione tra Gruppo Credem e Alta Scuola in Media Comunicazione e Spettacolo (ALMED) di Università Cattolica, presenterà i risultati di un’indagine pilota sulla consapevolezza presso la cittadinanza dell’importanza dell’igiene mani ed evidenzierà i canali e le modalità di comunicazione più efficaci per promuovere i temi della cura e della salute.

La giornata sarà introdotta da Andrea Cambieri, Direttore Sanitario Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, Patrizia Laurenti, Professore Associato di Igiene all’Università Cattolica e Direttore UOC Igiene Ospedaliera Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS, Carmen Nuzzo, Direttore UOC SITRA Policlinico Gemelli IRCCS, e Gabriele Sganga, Responsabile Chirurgia d’Urgenza e del trauma del Policlinico Gemelli.

Interverranno Massimo Fantoni, Direttore UOC Emergenze infettive e Covid-19 Policlinico Gemelli, e Rita Murri, Responsabile UOS Unità di Consulenza Infettivologica Integrata Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS, su “L’igiene delle mani nella cura del paziente con microrganismi alert”.

A seguire Patrizia Laurenti e Sara Sampietro, Coordinatrice dell’Osservatorio Opinion Leader 4 Future, ALMED UCSC e Gruppo Credem, parleranno di “Igiene mani: informarsi per agire consapevolmente. La consapevolezza dei cittadini sui rischi connessi a una non corretta igiene delle mani”.

Malgorzata Wachocka e Matteo Raponi, UOC Igiene Ospedaliera Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, parleranno de “La compliance all’igiene delle mani nei reparti della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS”.

In seguito, Marco Cioce, Responsabile UOC SITRA Risk Management, Qualità e Sicurezza Fondazione Gemelli IRCCS, interverrà su “Le conoscenze degli operatori sulla buona pratica di igiene mani, stato dell’arte. La squadra dei Rilevatori: un capitale di risorse”.

Michele Di Donato, Responsabile UOS Igiene Ospedaliera Policlinico Gemelli, presenterà la nuova campagna sull’igiene mani per la Fondazione Gemelli IRCCS.

Maria Incoronata Corbo e Maddalena Pozzi, UOS Igiene Ospedaliera Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, parleranno de “L’importanza di agire con una mano sicura: ‘No gioielli + igiene’”.

A conclusione dell’evento si svolgerà la premiazione del reparto con la migliore compliance di igiene mani del 2022 e del Rilevatore top nella Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS. A premiarli Giuseppe Sabatelli, Coordinatore Centro Regionale Rischio Clinico della Regione Lazio, Comitato della Buona pratica di Igiene delle mani in Ospedale.

“L’igiene delle mani – spiega la professoressa Patrizia Laurenti – è una procedura estremamente semplice, veloce e a basso costo, che ha però un’elevata importanza in ambito sanitario, infatti se eseguita nei momenti giusti e nel modo corretto salva milioni di vite ogni anno. Per questo motivo, e per mantenere alta l’attenzione sull’igiene delle mani e rafforzare l’impegno di tutte le persone che operano nell’ospedale a sostenere il miglioramento di questa procedura – conclude la professoressa Laurenti -, ogni 5 maggio la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS aderisce convintamente alla campagna dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ‘Salva le vite: igienizza le mani’”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno