fbpx
AttualitàCulturaMusica
Tendenza

Hati & Skoll – è uscito l’album “Primitiva”

“Incanto” è l’opener del disco ed offre riff alternative metal. Grande lavoro di riffing, infatti, e la ritmica risulta proprio interessante come pure l’evoluzione del pezzo. Il sound sembra una fusione tra gli ultimi Lacuna Coil e Rage against the machine.

Poi arriva “Mistika” con questo matrimonio tra beat scalpitante e riffing ancora stupefacente che sembra avvicinarsi all’heavy. Alcuni tratti gothic rendono la canzone interessante. Quindi, siamo sempre in territorio alternative metal. La title-track “Primitiva” presenta altre parti gothic(soprattutto il bel intro) e ancora altri super riffoni che sono come un pugno nello stomaco e mandano la testa a qualche riff in stile nu metal alla Slipknot. Alcuni pattern sonori scatenano appeal, come non notarlo!? Queste parole scaturiscono anche dall’ascolto della successiva “Distrattamente”. In quest’ultima arrivano pure dei cori ad arricchire il sound che risulta stratificato in modo magistrale. Solo questi 4 pezzi valgono il prezzo dell’intero album, un poker d’assi magnifico!

“Verità” e “ Lasciapassare” sono proprio toste e viscerali. Qui come altrove spiccano sia il carisma della frontman che la batteria killer che il riffing che come detto è di alto livello.

È stato fatto un grande lavoro di storytelling e di songwriting in questo disco di Hati & Skoll che dopo un primo ascolto risulta mostrare diversi spunti interessanti. Oltre a quelli già evidenziati sopra è da sottolineare l’eccellente “ibridazione” di generi musicali che è stata compiuta: alternative metal, gothic metal, Nu metal, heavy e groove metal: tutto questo offre il disco di Hati & Skoll. Questa band, è palese, sembra avere tutte le carte in regola per scatenare le masse nei loro live…Pezzi come “Manifestazione”, “The end” e “Wild”, per esempio, sembrano essere stati concepiti per suscitare emozioni e sensazioni irrefrenabili per chi è sotto al palco….Infatti, Hati & Skoll suonano come Dio comanda: a tratti scatenano fuoco e fiamme!

“Primitiva” rappresenta un album di tutto rispetto nel panorama indipendente italiano. Cattiveria sonora, consapevolezza, talento e tecnica per Hati & Skoll, che sicuramente sono da seguire. Per adesso sono ad un livello buono, un livello che necessita di ulteriori affinamenti per rendere il loro prodotto musicale irresistibile. C’è bisogno sicuramente di un lavoro di sintesi, prima di tutto. Inoltre bisogna scatenare più appeal e riguardo questo il songwriting necessita giusto di qualche ritocco qua e là.

Link Spotify: https://open.spotify.com/intl-it/album/3rkLsBEhM7A6jF5d5xwBrR

Articoli correlati

Controlla anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno