Roma

Covid-19, Ranucci-Capolei: “Anche operatori ecologici categoria a rischio, vengano vaccinati”

“Sentiamo il bisogno di evidenziare la necessità di avviare la campagna vaccinale contro il Covid-19 per gli operatori ecologici della Regione Lazio, lavoratori che svolgono quotidianamente un servizio essenziale al mantenimento degli standard sanitari sul nostro territorio”, lo dichiarano in una nota Giuseppe Ranucci, già assessore alle Politiche ambientale al Comune di Anzio, e Fabio Capolei, Consigliere regionale del Lazio.

“Si tratta di una categoria spesso poco considerata – si legge – ma che, soprattutto in questo momento storico caratterizzato dalla pandemia, svolge un’attività fondamentale per la tutela della salute pubblica. In questi mesi difficili – spiegano – abbiamo incontrato diversi operatori ecologici, e abbiamo potuto riscontrare dalle loro testimonianze come molti di loro abbiano contratto il virus durante lo svolgimento del proprio lavoro. Le operazioni di igiene urbana chiaramente non possono e non devono essere interrotte, né rallentate, ma è indispensabile che gli addetti a tale servizio vengano vaccinati per operare in modo sereno. Per questo riteniamo giusto inserire, per l’importanza del ruolo rivestito, gli operatori ecologici tra le categorie a rischio da vaccinare il prima possibile”, conclude la nota.

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: