fbpx
ArdeaCronacaLitoraleTerritorio

Ardea, carabinieri arrestano un giovane indiziato di detenzione di sostanza stupefacente

Denunciati in concorso i conviventi

I Carabinieri della Tenenza di Ardea hanno arrestato un giovane di 27 anni, gravemente indiziato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente.

I militari, durante un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno controllato il ragazzo, già sottoposto agli arresti domiciliari per reati rientranti in questa materia.

A seguito di perquisizione domiciliare, lo stesso veniva trovato in possesso di:

•         diversi involucri di hashish per un totale di 20 gr.;

•         un involucro di marijuana per un peso di 2 gr.;

•         numerosi involucri di plastica per il confezionamento dello stupefacente;

•         la somma di 3.200 euro in contanti (suddivise in banconote di vario taglio).

Al termine delle operazioni, i Carabinieri hanno sequestrato quanto sopra elencato e proceduto con la denuncia in stato di libertà anche nei confronti dei sei conviventi del giovane, poiché gravemente indiziati del reato di concorso nella detenzione.

L’arresto è stato convalidato e il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno