ArdeaCronacaCulturaEnti e AssociazioniEventiLatinaLitoraleMusicaSpettacoloTerritorio

Ardea, al domus Danae il concerto del più grande sassofonista contemporaneo: Claude Delangle

A suonare anche l’Apeiron sax Quartet composto da Daniele Caporaso, Armando Noce, Roberto Guadagno e Dario Volante

Fisio fit Ricerca personale

Si è svolto giovedì 7 luglio ad Ardea, presso la bellissima location del domus Danae, il concerto del grande maestro Claude Delangle, un sassofonista classico di livello mondiale, considerato  dagli addetti ai lavori il più grande sassofonista classico contemporaneo.

Un concerto strepitoso, due ore di grande musica, dove il pubblico è rimasto incantato. Assieme a lui, ad accompagnarlo al pianoforte, Odile Delangle al pianoforte, compagna di vita. Una serata strepitosa all’insegna del sassofono, tra appalusi e standing ovation. A suonare anche l’Apeiron sax Quartet composto da Daniele Caporaso, Armando Noce, Roberto Guadagno e Dario Volante. 

Chi è il maestro Claude Delangle

Docente di sassofono presso il Conservatorio di Parigi, ha intrapreso una carriera principalmente solistica con numerose orchestre: l’Orchestra Nazionale Francese, con le Orchestre Filarmoniche di Radio France, Montecarlo, Florida, Mosca, Zagabria e con i Percussionisti di Strasburgo. Dal 1992 suona regolarmente nella Filarmonica di Berlino. Incide circa venti dischi, cimentandosi tanto con le opere di Debussy, Milhaud e Jolivet quanto con quelle di Berio, Scelsi, Stockhausen, Xenakis. Purezza del suono, virtuosismo tecnico e capacità di rendere le più sottili sfumature di colore sono le qualità che contraddistinguono le performance di Delangle. E’ anche un pedagogo e ha scritto diverse opere legate all’insegnamento della musica e del sassofono.

Ottava edizione del Festival domus Danae

Quella di quest’anno è l’ottava edizione del festival domus Danae, uno dei più importanti e rinomati eventi estivi di Ardea. Un  festival interamente a ingresso libero, al quale hanno  parteciperanno tanti artisti del territorio e con una solida carriera alle spalle. Il suo secondo appuntamento è iniziato giovedì 7 luglio, intorno alle 19 con una mostra organizzata dalla Proloco di Tor San Lorenzo nella quale sono state esposte le opere di Ignazio Colagrossi e di tutti i vincitori del Concorso di pittura “Artisti in Piazza 2021”. Dopo la mostra, è tornata anche la Lezione d’arte a cura del maestro Mario Lupini e dell’Associazione Occhio di Horus APS per poi concludersi con il sensazionale concerto del grande Maestro Claude Delangle. A consentire l’arrivo qui ad Ardea del sassofonista, è stato il maestro Daniele Caporaso, docente di sassofono presso il Conservatorio Ottorino Respighi di Latina. Grazie al suo interessamento e ai suoi contatti, Delangle, è venuto a Latina. Un’occasione irripetibile, che il direttore artistico non si è lasciato sfuggire portandolo proprio nella città dei rutuli nella bellissima domus Danae.

“Per noi è un onore averlo qui davanti a un pubblico così numeroso – ha esordito il Federico Biserna, che ha presentato il concerto – una serata davvero speciale”.

Un evento gratuito ma soprattutto ben riuscito, che si è potuto realizzare grazie anche a sostenitori dell cultura come la villa Domus Danae, Banca di credito cooperativo, Farmacia Nuova Florida, Vertical House, Le Case di Paola e il ristorante La Vecchia Locanda.

Articoli correlati

Lascia un commento

Controlla anche
Close
Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: