AttualitàCulturaRoma

AG Book Publishing a Più Libri Più Liberi con una presentazione e tante novità

Fisio fit Ricerca personale

Dal 7 all’11 dicembre, la casa editrice romana AG Book Publishing parteciperà alla ventesima edizione di Più Libri Più Liberi, presso il Roma Convention Center La Nuvola in viale Asia 40, con lo stand B67, per presentare le sue novità – tra le quali Il Joker: il volto dietro la maschera di Maria Cristina Locuratolo, Milo & Cora e La regina degli abissi di Alessia Barilari, That’s a good idea! L’ufficio delle idee usate di Salvatore Siina, Le vacanze romane del cinghialino di Firenze di Indira Yakovenko, Oltremare fra incontri e poesie di Marella Giovannelli, I ragazzi nel cortile di Valeria Salvatore, Ritratti di emozioni di Monia Margheriti e Tra schermo e realtà: 100 film e serie tv che parlano di noi di Alice Grisa ed Emanuele Zambon -, il suo catalogo e i suoi autori.

E il 9 dicembre, alle ore 10.30, la Sala Antares ospiterà la presentazione per le scuole de La luna che da sempre ci seguiva di Morena Mancinelli. Interverranno l’autrice, Daniela Iozzi, Andrea Titti, Angela Cristofaro e Maria Sofia Palmieri. Incontro su prenotazione per ragazzi da 12 anni in su.
La fiera sarà un’occasione preziosa per far conoscere al pubblico le collane della casa editrice, il cui filo conduttore è l’interesse per i temi sociali, ambientali ed educativi, e le attività e i progetti di promozione della lettura e della scrittura che porta avanti, particolarmente tra i bambini e i ragazzi.

AG Book Publishing ha recentemente ricevuto il Premio Arvalia, lo speciale riconoscimento che il Municipio XI assegna alle eccellenze del territorio che abbiano contribuito con il loro impegno a valorizzare la comunità municipale e cittadina, e che si siano distinte per il prestigio raggiunto.
Per informazioni sulla fiera: www.plpl.it
Per informazioni sulla casa editrice: www.agbookpublishing.com

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: