fbpx
AnzioAttualitàCronacaLitoraleNettunoSocialeTerritorioUltim'ora

“Un Cavallo per Amico”: il Rotary Club Costa Neroniana al fianco di famiglie e giovani più fragili

“Creare Speranza nel Mondo” è la linea guida dell’anno rotariano 2023/2024. Ebbene, tramite il Progetto “Un Cavallo per Amico” vorremmo aiutare i giovani più fragili e le famiglie ad avere concreta speranza nel futuro per una vita migliore.

Noi Soci del Rotary Club Costa Neroniana abbiamo desiderato fortemente e con grande entusiasmo erogare a favore di bambini affetti da disturbi neuropsicomotori un servizio che potesse avere un importante impatto benefico ma che, purtroppo, è quasi del tutto assente sul nostro territorio: l’attività equestre a fini terapeutici.

L’ippoterapia, infatti, è una pratica terapeutica che coinvolge il contatto con i cavalli per migliorare la salute e il benessere dei pazienti. In particolare, pensiamo che, quando rivolta ai bambini o giovani con problematiche psicomotorie e provenienti da famiglie bisognose, l’ippoterapia diventi un prezioso strumento di sostegno.

In Italia ed in tutto il mondo, associazioni e organizzazioni si impegnano a offrire corsi di ippoterapia ai bambini più bisognosi. Questi progetti spesso dipendono da raccolte fondi e donazioni. Un esempio concreto sul nostro territorio speriamo sia il nostro progetto “Un Cavallo per Amico”, verso cui ci siamo molto impegnati in quest’ultimo anno, raggiungendo finalmente l’obiettivo che ci eravamo prefissati!

Il nostro impegno è nato la scorsa primavera quando l’attuale Presidente di Club, Tiziana Dell’Unto, ha proposto ai Soci per la prima volta di partecipare al bando nazionale rotariano per ottenere una sovvenzione a supporto di un ambizioso progetto, sia per il notevole impatto sociale sia per l’impegno economico.

Tutti i Soci si sono appassionati a questa iniziativa e, grazie ad una iniziale quota di circa 1.400 euro ottenuta vincendo la sovvenzione distrettuale parziale, con un bellissimo lavoro di squadra abbiamo posto in atto tutta una serie di iniziative per poter raggiungere l’obiettivo prefissato di circa 6.000 euro.

Sono stati coinvolti nel progetto l’ASL Roma 6 per l’identificazione degli utenti più idonei del nostro territorio e l’associazione Universi Diversi di Anzio, che si occupa di ragazzi con disabilità anche mentale. In tutto, ad oggi, più di 14 bambini e ragazzi stanno già usufruendo di lezioni di ippoterapia presso il Centro Ippico del Levante (Via Michele Iaccarino, 13-Nettuno) e l’Adf stable (Via Campoleone, 67- Nettuno) con il prezioso supporto dell’ippoterapeuta Valentina Razzini e dei Suoi collaboratori.

Tutto questo non sarebbe stato possibile senza la rete di solidarietà che tramite il Rotary Club Costa Neroniana proviamo a sostenere ed ampliare ogni giorno e desideriamo ringraziare per tutto ciò i nostri Amici e soprattutto tutti i Soci del Club per quanto fanno per supportare simili iniziative.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno