fbpx
AttualitàCronacaRoma

San Basilio (Roma): ricercato sfugge per tre volte ad arresto, agenti cinturano quartiere e arrestano 37enne

Non è stato semplice arrestare un 37enne romano sul cui capo pendeva una condanna esecutiva a 4 anni di carcere. Gli agenti del commissariato Roma San Basilio lo cercavano da aprile quando, l’uomo, sapendo che a breve sarebbe stato incarcerato, è evaso dagli arresti domiciliari a cui era sottoposto. Più volte i poliziotti lo hanno individuato ma in almeno due circostanze, in sella a scooter rubati, è riuscito sempre a sfuggire al fermo.

L’ultimo episodio è avvenuto ieri, quando i poliziotti, sapendo che aveva trovato riparo da amici nel quartiere Tiburtino terzo, hanno intensificato i controlli rintracciandolo in via Grotta di Gregna mentre era alla guida di un’auto rubata. Inseguito, anche nell’occasione di ieri è riuscito a dileguarsi ma nella macchina che ha abbandonato, gli agenti hanno trovato arnesi da scasso e munizioni per fucile. Nel pomeriggio dello stesso giorno i poliziotti hanno intensificato i controlli stringendo un cerchio intorno alla zona in cui si riteneva vivesse il 37enne e, alle 14, sono riusciti a fermarlo rendendo esecutiva la pena. A suo carico, inoltre, altre tre denunce per ricettazione di mezzi rubati, possesso di oggetti atto allo scasso e resistenza a pubblico ufficiale.

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook e su Ecopalletsnet

Articoli correlati

Controlla anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno