fbpx
CronacaRomaTerritorio

Roma: cortei non autorizzati di anarchici per capodanno, sequestrati scudi e caschi

Sequestrati scudi e caschi

La vigilia di capodanno, numerose persone riconducibili all’area anarchica, provenienti da diverse province italiane e anche di altre nazioni, hanno tentato, durante il corso di tutta la giornata, di disturbare, con cortei non preavvisati ed iniziative estemporanee, anche violente, i festeggiamenti del capodanno a Roma. I manifestanti hanno tentato, invano, di arrivare dinanzi alla Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo, sempre in solidarietà ad Alfredo Cospito e contro il regime del 41 bis. I servizi di ordine pubblico, appositamente predisposti dalla Questura di Roma, hanno consentito di contenere azioni pericolose e comportamenti lesivi per l’ordine e la sicurezza pubblica. Durante le attività, le forze dell’ordine hanno sequestrato diverso materiale, tra cui oggetti atti ad offendere, scudi, caschi e altri indumenti probabilmente destinati al travisamento. Sono al vaglio della Digos le immagini realizzate dalla Polizia scientifica per individuare i soggetti coinvolti ed eventualmente deferirli all’Autorità giudiziaria.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno