fbpx
AnzioAttualitàCronacaLitoraleTerritorio

ROMA (ANZIO): SI FINGE CARABINIERE E TRUFFA COPPIA DI ANZIANI

ANZIO (RM) – I Carabinieri della Compagnia di Anzio hanno arrestato un 46enne tunisino gravemente indiziato del reato di furto con strappo e lesioni personali.
Lo scorso pomeriggio, all’uscita di un supermercato di Marina Tor San Lorenzo, una signora, 80enne, è stata avvicinata, con una scusa, da un uomo che le ha strappato la borsa, contenente effetti personali e poche decine di euro in contanti. La vittima, nell’invano tentativo di opporre resistenza, è stata strattonata e rovinava a terra.
L’uomo è stato bloccato dai Carabinieri anche grazie all’ausilio di alcuni passanti che, vista la scena, lo avevano tenuto fermo per il tempo strettamente necessario per l’intervento della pattuglia.
Il fermato, identificato nel 46enne, già noto per i suoi precedenti e per i suoi problemi di tossicodipendenza, è stato accompagnato in caserma per gli atti di rito, e trattenuto presso le camere di sicurezza per il successivo giudizio direttissimo. Al termine del quale, il giudice applicava la misura della custodia cautelare in carcere, attesa la pericolosità del prevenuto.
Immediatamente soccorsa e accompagnata presso l’ospedale di Aprilia, l’anziana veniva dimessa con 30 giorni di prognosi per le lesioni riportate.
Si precisa che il procedimento versa nella fase delle indagini preliminari per cui l’indagato deve ritenersi innocente fino ad eventuale sentenza passata in giudicato.

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook e su Ecopalletsnet

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno