CronacaNotizie dal MondoTerritorio

Nettuno, i rifugiati di via Sele ritornano al centro di accoglienza

Fisio fit Ricerca personale

Entro la giornata di oggi, la prefettura di Roma ha dato disposizione che i 38 rifugiati ripartiti nei centri di accoglienza di Anzio (18) e Pomezia (20), ritornino nel centro di via Sele a Nettuno. Gli immigrati erano stati spostati per lasciare spazio, ai 50 rifugiati di Roma che dovevano essere posti in isolamento per un caso positivo covid-19. La protesta che si é innescata nella domenica delle Palme, per l’arrivo dei rifugiati dal centro di accoglienza Casilina, annunciato dal Sindaco Coppola, a quanto sembra ha bloccato il trasferimento. I partecipanti al presidio non autorizzato, hanno violato il decreto di Governo, che vieta di uscire di casa se non in caso comprovata necessità e sono stati tutti sanzionati ed identificati.

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: