CalcioLazio FemminileProvincia di RomaRomaRoma FemminileSport

Il mese di settembre della Roma e della Lazio femminile

Il calendario della Roma e della Lazio femminile nel mese di settembre

Nella cultura popolare il mese di settembre è il momento che sancisce a tutti gli effetti l’inizio della nuova stagione calcistica. E così sarà per le squadre femminili della Roma e della Lazio, rispettivamente in serie A e in serie B.

Se per le ragazze giallorosse è stato in realtà agosto il mese in cui la nuova stagione è cominciata, per le biancocelesti si comincia a settembre pieno.

La Roma, nel mese precedente, ha infatti vinto i due match della prima fase di qualificazione della Champions League battendo il Glasgow City per 1-3 e il Paris FC ai calci di rigore per 4-5 (0-0 fino alla fine dei tempi supplementari) e nella prima giornata di campionato ha battuto per 0-2 il Pomigliano.

Sosta per le nazionali e si riparte da settembre.

Dal canto suo le ragazze di mister Massimiliano Catini si sono allenate duramente a Formello per cominciare la stagione che si aprirà tra un paio di settimane.

Il settembre romanista

 Mister Spugna attende il rientro delle ragazze dalle rispettive nazionali per poter preparare al meglio la sfida di sabato 10 al Tre Fontane contro il Milan per la seconda di campionato. Sfida insidiosissima visto che le rossonere vengono dalla sconfitta casalinga per mano della Fiorentina. Un 1-3 che mister Ganz cercherà di far dimenticare in fretta e la Roma dovrà sapersi difendere con le unghie e con i denti.

Si prosegue al sabato successivo con la trasferta in casa della Juventus per un testa a testa che vede la prima ospitare la seconda della scorsa stagione di serie A. Una gara in cui Elisa Bartoli e compagne non dovranno farsi trovare impreparate, e soprattutto intimorite, visto che le bianconere cercheranno di imporre un gioco piuttosto conosciuto da un paio d’anni a questa parte. Il trucco sarà non far arrivare la palla sui piedi del trio d’attacco Girelli-Bonansea-Cantore/Bonfantini, ma piuttosto di cercare la rete a inizio match con Giacinti o Haavi.

L’ultimo weekend settembrino vedrà le lupacchiotte ospitare la Fiorentina di coach Patrizia Panico. Le viola hanno bisogno di lasciarsi alle spalle la disastrosa stagione passata, mentre la Roma dovrà riconfermarsi e tentare di rimanere nelle parti alte della classifica.

Il settembre laziale

La Lazio ha un solo obiettivo: tornare in serie A. Facile a dirsi, ma non a farsi. Settembre sarà l’alba di questa nuova avventura in serie cadetta con annessa Coppa Italia.

Le aquilotte infatti cominceranno il giorno 11 iniziando in coppa nazionale in casa della Ternana allo stadio Libero Liberati di Terni.

Dopodiché, la domenica successiva ecco il debutto in campionato: al Mirko Fersini arriva il Brescia che tenterà nell’impresa sfiorata all’ultima giornata della passata stagione.

Il mese si conclude la domenica del 25 con la trasferta in casa del Tavagnacco, club friulano che potrebbe rivelarsi tra i più ostici del campionato.

La Roma e la Lazio disputeranno un mese caldo e intenso con delle rose nuove e piene di novità ancora da valutare. Alessandro Spugna e Massimiliano Catini sanno che i rispettivi campionati saranno difficilissimi. L’asticella del calcio femminile in Italia si è alzato ed è arrivato il momento di dimostrare di essere ancora più protagonisti.

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Adblock Detected