fbpx
AnzioLitoraleSportTerritorio

Il Circolo Scherma Anzio trionfa anche a Vercelli al Gran Prix Kinder Joy of Moving

Il Circolo Scherma Anzio trionfa anche a Vercelli al Gran Prix Kinder Joy of Moving: sabato 20 è il turno di Lorenzo Boschi e Giuseppe Iadaresta categoria Allievi classe 2010. Boschi ha iniziato il suo turno con grande determinazione portandosi a casa tutte vittorie nella fase iniziale e vincendo successivamente le prime due dirette, con un’ottima prestazione tecnica. Si ferma nella diretta dei 32 sfiorandola per un soffio con una sconfitta di una stoccata, classificandosi al trentaquattresimo posto, dimostrando il suo talento e la sua determinazione in pedana.
È stato poi il turno di  Iadaresta, che ha brillato durante la competizione, dimostrando molta tenacia dopo una sconfitta ai gironi. Tenacia che lo ha portato a vincere tutte le dirette successive fermandosi solo in seminfinale con un punteggio di 15-14.  Grazie alla sua abilità e alla sua determinazione, conquista un meritato terzo posto.
Domenica 21 è il turno della giovane schermitrice Emma Vittoria Baroni che ha dimostrato impegno e concentrazione nella competizione Giovanissime categoria 2012. Supera i gironi con tutte vittorie raggiungendo il 7 posto nella classifica parziale, riuscendo poi a vincere ben 3 dirette, che le permettono di classificarsi 17esima nella classifica finale.
Nello stesso giorno il giovane Lorenzo Della Ceca classe 2013 esordisce nella sua prima gara Nazionale. ha concluso il suo girone con ottime prestazioni, guadagnandosi due vittorie. Supera la prima diretta con un punteggio di 6-4, succesivamente si ferma alla seconda diretta per due stoccate, lottando fino all’ultimo secondo.
Tutti i ragazzi hanno gareggiato con impegno, concentrazione e voglia di migliorarsi ancora in questa competizione molto impegnativa e numerosissima, dimostrando ancora una volta di essere tra i migliori nel loro campo, portando onore al loro Circolo di scherma.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno