fbpx
Roma

Fiumicino, intero consiglio comunale in aeroporto a sostegno dei lavoratori Alitalia

“Anche oggi il Consiglio comunale di Fiumicino per intero, dalla Presidente a Vona a tutti noi consiglieri di maggioranza, e anche di opposizione, ha voluto essere presente in aeroporto al fianco dei lavoratori e delle lavoratrici Alitalia che vedono a rischio l’erogazione dei propri stipendi e delle sigle sindacali che hanno indetto la manifestazione”. Lo dichiarano tutti i consiglieri di maggioranza.

“Il futuro di questi lavoratori sta a noi molto a cuore, non solo perché migliaia di essi risiedono nel nostro territorio – spiegano – ma anche per le ricadute che ha sul nostro Comune una compagnia di bandiera dal destino incerto. I tagli al personale e al parco aerei, che sono stati ipotizzati dal Governo nel nuovo Piano, l’assenza totale di un obiettivo di sviluppo per Alitalia, mettono in ginocchio non solo un territorio intero come il nostro, che inevitabilmente vive in stretta relazione con l’aeroporto che ospita, ma per la nazione intera. Mentre in Europa e nel Mondo gli Stati puntano a rafforzare le proprie compagnie di bandiera come traini di sviluppo turistico ed economico, in Italia si pensa invece di spezzettarla e ridurla in brandelli. Tutto questo è inaccettabile”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno