ItaliaMondoRoma Capitale

Cisterna: “Is Love” il video finale del 1° progetto di Recitazione Multilingue

Il progetto multilingue ha visto la partecipazione dell’attore e regista Simone Finotti
“Is Love” il video finale del 1° progetto di Recitazione Multilingue

I ragazzi del Liceo Massimiliano Ramadù di Cisterna hanno esorcizzato la paura recitando

Si è chiuso il primo anno del progetto di Recitazione Multilingue del Ramadù di Cisterna. Un anno insolito che ha trasformato il corso, nato per avvicinare gli studenti al teatro e al cinema e allo stesso tempo, realizzare un progetto di recitazione multilingue per rinforzare l’apprendimento delle lingue e delle letterature attraverso il coinvolgimento diretto, visivo, auditivo e cinestesico, in una serie di incontri a distanza che hanno dato dei frutti inaspettati. Malgrado la difficile situazione i ragazzi hanno potuto approfondire conoscenze storiche, artistiche, letterarie e hanno dato prova delle loro competenze linguistico-comunicative e socio-culturali, ma soprattutto hanno imparato a contenere l’ansia esprimendo le loro emozioni con un codice diverso. Ne è risultato un video, un prodotto cinematografico, che ha esorcizzato la paura per il virus e ha proiettato i ragazzi oltre le mura dell’istituto. “Is Love” è semplice ed efficace, il testo essenziale e diretto, come deve esserlo quello di un messaggio visivo, è stato tradotto in più lingue da Paola Cherri, Elisa Mariottini e Maria Padovani. I ragazzi sono stati diretti e guidati durante tutto il corso dall’attore e regista Simone Finotti, la referente del progetto per l’ISS campus dei Licei Massimiliano Ramadù di Cisterna è la professoressa Elisa Mariottini. Per vedere come i nostri ragazzi, i ragazzi del mondo, hanno raccontato il Coronavirus  basta accedere al canale YouTube della scuola. https://youtu.be/NVV2Q9GcgSE

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Adblock Detected