CalcioSport

Brutta Roma contro un buon Sassuolo

Un pareggio arrivato negli ultimi dieci minuti dopo aver sprecato tantissimo

Fisio fit Ricerca personale

Riprendersi da un derby non è facile e la sfida a Reggio Emilia contro il Sassuolo ne ha risentito. Un pareggio amaro per una Roma non brillante.

Dopo la sconfitta contro la Lazio, i giallorossi di mister José Mourinho pareggiano per 1-1 in casa del Sassuolo trovando la rete del vantaggio solo all’80’ con Tammy Abraham ma la gioia dei tre punti quasi conquistati svanisce cinque minuti dopo grazie alla rete neroverde siglata da Andrea Pinamonti.

Una Roma che non ha saputo sfruttare le occasioni capitate per quasi tutto il match e che non riesce neanxhe a tenersi stretto una gioia nei minuti finali del match contro una formazione che viaggia a metà classifica.

L’unica nota positiva è la sconfitta dell’Atalanta per 2-1 al Via del Mare di Lecce che permette ai giallorossi di restare a un punto di distanza dai bergamaschi.

Roma che quindi non riesce a restare sopra ai nerazzurri, alla Lazio e all’Inter e scende da un possibile terzo posto, dritta in sesta posizione a più uno dalla Juventus.

Occorre dimenticare il prima possibile questo omento poco fortunato e ripartire con più carica.

A dare un’ulteriore batosta alla Roma è la mancata convocazione dello stesso Abraham in nazionale inglese per il Mondiale in Qatar. Convocato per la Polonia invece Nicola Zalewski.

Prima del campionato internazionale però c’è l’ultima fatica dell’anno, ovvero ospitare all’Olimpico della capitale il Torino, l’ex squadra del “gallo” Andrea Belotti. La sfida con i tori si disputerà alle ore 15,00 di domenica 13 novembre.

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: