AmbienteArdeaAttualitàLitoraleTerritorio

Ardea, emergenza roghi tossici: il Cdq Nuova California pronto a protestare in strada

Già sono state presentate tre lettere denuncia con migliaia di firme raccolte

Il Comitato di Quartiere di Nuova California – Tor San Lorenzo visto il perdurare dell’emergenza ambientale legata alla situazione dei roghi tossici che ad oggi non vede una fine, considerato che ha già presentato tre lettere denuncia con migliaia di firme raccolte e indirizzate a tutte le istituzioni superiori oltre che negli anni passati anche al comune di Ardea.
Considerato la gravità di tali gesti, che oltre al grave danno ambientale dei roghi tossici, avvelenano l’aria mettendo a serio rischio la salute pubblica, considerato che nessun ente si è mai esposto nel rispondere a tali denunce ne si sono mai presi provvedimenti urgenti volti a mettere fine a tutto ciò.
Pur conoscendo bene le cause e da dove partono i roghi tossici, ha deciso di scrivere una nuova lettera ancora più incisiva oltre che scendere in strada per manifestare per il diritto alla salute.
“Nei prossimi giorni organizzeremo sei gazebo informativi dove poterci confrontare con tutti i cittadini a cui sta a cuore le sorti di questo territorio sempre più allo sbando – commenta il presidente Piero D’Angeli –  invitiamo tutti ad unirci e combattere insieme per mettere fine a questo scempio e ridare una dignità a questa città, soltanto uniti si può pensare a una vera rinascita per Ardea e per il nostro quartiere. Seguiranno indicazioni e aggiornamenti”.

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Adblock Detected