ItaliaMondoPomeziaRoma Capitale

UN SEGNO TRA PREESISTENZA E INNOVAZIONE Pomezia presenta il progetto del nuovo teatro comunale (ex consorzio agrario in via Virgilio)

Giovedì 23 luglio 2020 alle ore 18.00
Museo Città di Pomezia – Laboratorio del Novecento (piazza indipendenza 11-12)

Il progetto del nuovo teatro comunale (ex consorzio agrario) riprende vita. Grazie al finanziamento di 3.383.229,12 euro del Fondo per lo sviluppo e la coesione (FSC) 2014-2020 nell’ambito del piano “Turismo e cultura” del Ministero dei Beni e delle Attività culturali, il Comune di Pomezia può procedere, dopo oltre 10 anni, al completamento del teatro.

Primo passo la presentazione alla Città del progetto dell’Architetto Marco Petreschi, che a partire dalla modificazione del capannone progettato dallo studio Passarelli, ne ha curato da un lato la salvaguardia attraverso il riuso e il recupero di gran parte della preesistenza, e dall’altro l’innovazione con una costante e progressiva verifica dialettica del percorso progettuale. Il nuovo edificio è stato ampliato impostandolo sulla stessa maglia modulare sulla quale era configurato quello originario. Il tutto, nella convinzione di ridare vita a una architettura di pregio in stato di abbandono.

La presentazione si terrà giovedì 23 luglio alle ore 18.00 presso il Museo Città di Pomezia – Laboratorio del Novecento (piazza indipendenza n. 11/12). Interverranno il Sindaco di Pomezia Adriano Zuccalà, la vice Sindaco Simona Morcellini, l’Assessore Federica Castagnacci, l’Architetto e progettista del teatro Marco Petreschi, il Professore di Architettura all’Università Sapienza di Roma Luca Ribichini e lo scrittore Antonio Pennacchi.

Seguirà buffet e musica jazz in piazza Indipendenza.

La S. V. è invitata a partecipare.

Viste le restrizioni anti Covid, il presente invito è da ritenersi strettamente personale. Si prega di dare conferma della presenza.

 

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Adblock Detected