AttualitàCalcioCronacaItaliaSport

Tredicesima giornata di serie A con 3 big-match

Occhi puntati su Bergamo, Roma e Torino

Fisio fit Ricerca personale

Tredicesima giornata di serie A con 3 big-match. Riparte da stasera il massimo campionato di calcio con una serie A in cui spiccano in particolare tre incontri di grande fascino.

Stasera alle 20.45 si comincia con _Udinese-Lecce, al Friuli la compagine bianconera deve provare a recuperare un po’ del terreno perduto poiché non vince da 4 gare consecutive e affrontare il Lecce in casa potrebbe essere una ghiotta occasione per ottenere i 3 punti anche se la compagine pugliese è comunque squadra sempre ostica.

Domani, sabato 5 novembre 2022, scenderanno in campo alle ore 15 Empoli-Sassuolo dove l’Empoli ha necessità di fare risultato al Castellani per cercare di riposizionarsi nella zona centrale della classifica e allontanarsi dalla zona calda della retrocessione e in contemporanea all’Arechi di Salerno si affronteranno Salernitana e Cremonese, una partita che vede la squadra campana sempre pericolosissima tra le mura amiche, giocare contro il fanalino di coda Cremonese in condominio col Verona che darà l’anima per togliersi dall’ultima posizione in classifica anche se il risultato appare già scontato.

Nel pomeriggio alle 18,00 ci sarà il primo importante big match della 13ma giornata con Atalanta-Napoli e che sono la seconda e la prima in classifica. e separate da 5 punti. Anche qui la capolista è nettamente favorita perchè da tempo può contare su un impianto di gioco consolidato e vincente e la sconfitta indolore subita a Liverpool non dovrebbe minare le certezze della squadra di Spalletti mentre l’Atalanta, pur se tra le mura amiche, non appare una squadra dalle incrollabili certezze. Seil Napoli vincesse a Bergamo creerebbe già un solco di 8 punti che non sarà facile colmare nel breve termine.

La serata si chiuderà con Milan-Spezia e anche in questo caso è superfluo ipotizzare che i rossoneri, reduci dalla qualificazione agli ottavi di Champions con una roboante vittoria per 4-0 sul Salisburgo, avranno vita facile a San Siro.

Domenica pomeriggio scenderanno in campo Bologna-Torino nel lunch match e sarà una gara intrigante tra due squadre che sembrano essersi ormai ritrovate nel gioco rispetto alle prime giornate di campionato. Il Torino in particolare ha messo sotto il Milan nell’ultima gara disputata in casa e la giornata prima ha vinto al Friuli contro l’Udinese denotando quindi uno stato di forma decisamente buono. Stesso discorso vale del Bologna e infatti i felsinei sono anche loro reduci da due vittorie consecutive, a Monza e in casa col Lecce.

Alle 15 Sampdoria-Fiorentina e Monza-Verona riempiranno la fascia centrale domenicale prima di cedere il passo alle ultime due gare della giornata e forse le più attese: il derby capitolino Roma-Lazio e il cosiddetto derby di Italia tra Juventus e Inter all’Allianz Stadium.

Tutte e quattro le squadre sono reduci dalle recenti gare di coppa con le delusioni per la Juventus retrocessa in Europa League e per la Lazio retrocessa in Conference League. mentre Roma e Inter hanno superato i rispettivi turni europei.

I derby sono sempre derby ma questa volta ci si attende da Sarri una reazione alla delusione europea e la vogli della Roma di non perdere terreno dalle squadre di testa. Ancor più atteso è lo scontro di Torino tra una Juventus che almeno nel gioco sembra aver fatto dei piccoli passi in avanti e potrà contare sui recuperi di Bremer, Vlahovic, Chiesa e Di Maria ma ancor di più sull’apporto prezioso dei suoi giovani talenti come Miretti, Fagioli e l’argentino Soulè che sembrano ormai essersi integrati totalmente nella prima squadra inanellando prestazioni importanti nonostante la loro giovane età. Di fronte ci sarà l’Inter che non vorrà in alcun modo farsi scavalcare dalla Juve che non vince uno scontro diretto da un anno e mezzo. Ancora priva di Lukaku ma con un Barella in stato di grazia e quasi sempre decisivo, i milanesi restano sempre una delle più forti squadre del campionato e per questo pronosticare un risultato appare assolutamente impossibile.

Dunque una tredicesima giornata di serie A con 3 big-match tutti da gustare e da seguire

Seguiteci sulla nostra pagina Facebook e su Ecopalletsnet

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: