fbpx
AttualitàItaliaSocialeUltim'ora

Sociale, da Roma al mondo: non si ferma la solidarietà di Odm Onlus

“Dalla Capitale d’Italia fino ai territori più fragili del pianeta. Anche in questo 2024 non si ferma l’azione solidale e sociale degli “Operatori di Misericordia Santa Virginia C. Bracelli Onlus”, l’associazione fondata nel 2008 grazie all’impegno e alla volontà di un gruppo di infermieri, medici e paramedici, che volle creare una struttura, al fine di aiutare gli ammalati dimessi dagli ospedali per un sostegno sociosanitario domiciliare. Una struttura di volontari, guidata da quegli stessi principi di solidarietà e sostegno al prossimo che hanno caratterizzato la vita di Virginia Bracelli, donna straordinaria, figlia illuminata del suo tempo che volle usare le proprie sostanze e la sua rete familiare per sostenere le popolazioni povere e disagiate della città di Genova. “Un impegno che si rinnova da decenni in Italia e nel mondo, all’insegna della tutela del diritto alla salute, della solidarietà e della vicinanza ai meno fortunati”, spiega una delle responsabili della Onlus, Suor Agnese Parrillo. Che poi aggiunge: “La nostra presenza in Italia e nel mondo è ormai radicata da anni grazie alle donazioni di tanti cittadini e al supporto di tantissimi volontari e professionisti che ci aiutano a realizzare progetti importanti, che garantiscono ai più bisognosi istruzione, generi alimentari, cure e assistenza a cui altrimenti non avrebbero accesso”. Impegno e assistenza, quella della Odm Onlus, che si è tradotto ad esempio nel progetto Brasile, dove nella Favela di San Pedro, è stato creato un presidio con servizi di base per persone emarginate, tra le più povere della periferia della Diocesi di Fortaleza. O nel progetto Cameroun, dove si prevede la costruzione di un centro materno-infantile e medicina di base, che sorgerà a Ngoumoun e servirà un bacino di diecimila persone sprovvisto di presidi sanitari. Senza dimenticare l’attività quotidiana a Roma con il banco alimentare e con il poliambulatorio solidale, dove “curiamo tanti cittadini, grazie alla consulenza di medici, alle cure di specialisti, al supporto di tecnici professionisti nel settore ecografico e di personale infermieristico altamente qualificato”, spiega ancora Suor Agnese. Che, infine, ricorda l’importanza della solidarietà: “Il nostro scopo dunque è promuovere la solidarietà sociale mettendo al centro donne, minori, anziani e i cittadini più svantaggiati, grazie a progetti che rafforzano anche il senso di comunità dei partecipanti. Il nostro percorso si rinnova giorno dopo giorno e ha consentito, anche quest’anno, di raccogliere grandi soddisfazioni grazie a tanti sostenitori che non finiremo mai di ringraziare. E per questa ragione anche nel 2024 lanciamo la nostra campagna del 5×1000 al fine di proseguire la nostra azione al fianco delle persone più vulnerabili. Per saperne di più potete visitare il nostro nuovo sito https://www.odmonlus.org”, concludono dalla associazione Operatori di Misericordia Santa Virginia C. Bracelli Onlus”.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno