Regione Lazio

Sabato, 18 febbraio, a conclusione

Sabato, 18 febbraio, a conclusione della raccolta fondi promossa dall’Associazione Nazionale Cavalieri al

Merito della Repubblica Italiana (ANCRI), con sede a Nettuno (Roma), a seguito del sisma che ha colpito

diverse località italiane, il Presidente Nazionale Cav. Tommaso BOVE, accompagnato dal Presidente Vicario

Uff. Giuseppe DI SALVATORE, si è recato a Norcia (PG), ove in presenza del Sindaco Nicola ALEMANNO, del

Vice Sindaco Pierluigi ALTAVILLA, dell’Assessore alla Cultura Pina PERLA, del Comandante la Tenenza dei

Carabinieri di Norcia, Tenente Raffaele FALGINELLA e del Parroco di Nostra Signora delle Grazie, don Marco,

ha consegnato alla sig.ra Fabrizia FELICI, responsabile dell’Associazione “Tutti i Colori del Mondo” che si

occupa dell’assistenza a disabili, degli elettrodomestici (frigorifero, lavastoviglie, lavatrice, aspirapolvere,

macchina da caffè e una SmartTv) per arredare l’apposita struttura che entro breve, come assicurato dal

Sindaco sarà messa a disposizione dell’Associazione, nonché una SmartTv da 55 pollici alla responsabile

dell’Oratorio Nostra Signora delle Grazie, sig.ra Cinzia FIORUCCI.

Erano presenti all’evento, oltre a numerosi associati umbri, il Delegato Regionale ANCRI Umbria, Cav. Paolo

PANI ed i Presidenti delle Sezioni Territoriali di Perugia, Uff. Riccardo SCAMARCIO, di Terni, Cav. Sergio

PAPPONE e di Foligno (PG), Cav. Gianluca INSINGA ed il Delegato Nazionale ANCRI per le Pari Opportunità,

Cav. Maria Luisa PETTINELLI.

Il Sindaco ALEMANNO, nell’occasione si è amichevolmente prestato a ricevere dal Presidente una penna

dell’ANCRI, con la quale firmare la prossima delibera mentre dal Cav. Maria Luisa PETTINELLI ha ricevuto

una fascia tricolore ANCRI annodata, con la promessa di scioglierne il nodo al momento della consegna

della struttura.

In risposta ai ringraziamenti che sono stati voluti formulare all’ANCRI, il Presidente Tommaso BOVE, citando

un pensiero di Martin Luther King, secondo il quale “”…gli uomini hanno imparato a volare come uccelli e a

nuotare come pesci, ma non hanno ancora imparato l’arte di amarsi come fratelli” ha aggiunto che “…solo

se impareremo davvero ad amarci l’un l’altro, nessuno di noi lascerà mai più indietro nel bisogno un suo

fratello”.

Nel pomeriggio, dopo una visita ed il pranzo consumato nella tendostruttura in località San Pellegrino, la

delegazione dell’ANCRI si è spostata a Cascia, dove in presenza del Vice Sindaco Mario DE CAROLIS, del

Comandante della Compagnia Carabinieri di Spoleto, Capitano Marco BELILLI e del Comandante la Stazione

Carabinieri di Cascia, M/llo Stefano VALENTINI, ha consegnato una SmartTv da 55 pollici alle responsabili

dell’Oratorio della Parrocchia di Santa Maria della Visitazione, Ersila RANUCCI, Eleonora RASI e Carla

GRAZIOSI.

Erano presenti numerosi bambini, che hanno ricevuto dall’ANCRI dolci e piccoli doni, e che hanno allietato il

momento con i loro innocenti sorrisi, ma soprattutto un folto gruppo di giovani ai quali, in maniera

particolare, si è rivolto il Presidente Bove ricordando loro come, in un particolare momento storico in cui

sembrano prevalere il materialismo e l’egoismo, sia molto importante la riscoperta di valori sani e forti

come quelli della solidarietà e dell’altruismo.

Il Presidente ha voluto poi ringraziare la Lega Navale Italiana – Sezione di Milano, gli amici del “Gruppo

Matese” di Limatola (BN), tutti i Soci ANCRI che hanno collaborato all’iniziativa ed il Comando Legione

Carabinieri UMBRIA, per la presenza e l’assistenza dei propri Militari nel contesto che, oltre ad essersi

prodigati con encomiabile senso del dovere in occasione del sisma, non hanno mancato

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Adblock Detected