fbpx
Ultim'ora

Ristorazione, ecco i dati del primo Osservatorio italiano su ristorazione e centri commerciali

(Adnkronos) – Sono stati presentati al convegno Aigrim Day 2023, martedì 14 novembre in Confcommercio Milano, i dati del primo Osservatorio sulla Ristorazione nei Centri Commerciali, lo strumento nato dall’iniziativa di Aigrim (Associazione Imprese Grande Ristorazione Multilocalizzata) e Cncc (Consiglio Nazionale Centri Commerciali) con il supporto tecnico di Deloitte. “Uno strumento flessibile che può solo evolvere e che garantisce la sicurezza di ogni dato” secondo Cristian Biasoni, presidente Aigrim. Dai dati emerge la fotografia di un comparto strategico e di fondamentale importanza per il Paese. Il settore è infatti tornato al valore del pre 2020, riassestandosi sulla traiettoria di crescita (CAGR del +4,5% per il 2022 -2027). Il primo semestre del 2023 mostra un trend positivo per il comparto dei Centri Commerciali, fortemente trainato dalla ristorazione (+9,1% vs 2019 e +25,1% vs 2022); secondo i dati emersi sul Foodservice, a livello globale, il mercato si è attestato a un valore di 2.626 miliardi €, con un tasso di crescita annuo (CAGR) del +4,5%, e con l’Italia che ne rappresenta il 3%. Infine, i dati dell'Osservatorio evidenziano una crescente rilevanza sul fatturato complessivo dei Centri Commerciali, rappresentandone il 6%, con un volume d’affari stimato di 4,9 miliardi di euro e un’incidenza dal 9% all’11% a livello nazionale (Incidenza dei ricavi della Ristorazione sul totale, 2022 v. H1 2023). L’Osservatorio, che un anno fa era solo un’idea, diventa dunque uno strumento utile per le attività di business del settore: “Più dati abbiamo, più saremo capaci di stabilire un trend che ci aiuterà ad affrontare le sfide future e a sviluppare al meglio il nostro business” ha dichiarato Roberto Zoia, presidente Cncc. —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: