CronacaProvincia di RomaRomaTerritorio

Lavori Cassia bis-GRA. Fratelli d’Italia: “Traffico congestionato: cosa accadrà a settembre? Anas riveda il programma”

Nota di Stefano Erbaggi, esecutivo romano Fratelli d’Italia, il Consigliere del Comune di Formello, Carlo Fornara (Lista Civica Uniti per Formello), i Consiglieri del Municipio XV, Marco Ottaviani ed Adriana Glori (FdI).

“I lavori sulla Cassia bis, con il conseguente restringimento della statale, stanno creando nel mese di agosto diverse problematiche e traffico intenso in corrispondenza del collegamento al GRA, sia in entrata che in uscita. Il tutto in un periodo di bassa circolazione delle vetture. È lecito pensare che, se la situazione resterà questa, la viabilità sarà letteralmente paralizzata a settembre, al rientro dalle vacanze, con gravi disagi per i pendolari. Per questa ragione, chiediamo all’Anas di attivarsi al fine di realizzare con maggiore celerità l’opera, anticipando la fine dei lavori, ad oggi prevista per il mese di novembre”. Così in una nota Stefano Erbaggi, esecutivo romano Fratelli d’Italia, il Consigliere del Comune di Formello, Carlo Fornara (Lista Civica Uniti per Formello), i Consiglieri del Municipio XV, Marco Ottaviani ed Adriana Glori (FdI).
“L’intervento, che ha per oggetto ‘la sostituzione delle barriere di spartitraffico centrale della statale 2 Bis Cassia Veientana, tra l’innesto del Grande Raccordo Anulare e lo svincolo per Prima Porta posto al km 2,400 della statale’, è di grande importanza in termini di sicurezza. Chiediamo però ad Anas di rivedere la programmazione dei lavori – concludono i consiglieri – affinché questi abbiano un impatto minore sulla viabilità della Cassia bis, magari prevedendo lo svolgimento degli stessi su più turni, anche in notturna”.

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Adblock Detected