fbpx
Cronaca

Confermata in appello a 20 anni la condanna per Alessio Nigro

A Pavia Alessio Nigro uccise la ragazza nell'appartamento pavese

Confermata in appello a  20 anni la condanna per Alessio Nigro. Alessio Nigro è stato condannato a 20 di carcere per aver ucciso la compagna. Hanno provato anche la strada dell’ ” infermità mentale “, ma la condanna è comunque arrivata.

L’uomo, è accusato dell’omicidio della sua compagna Lidia Peschechera, 49 anni, avvenuto il 12 febbraio 2021 nell’appartamento della donna, in via Depretis a Pavia. Il pronunciamento della Corte d’Appello è arrivato nella giornata di mercoledì 8 marzo 2023.

Nigro ha ucciso la ragazza prendendo 20 anni di reclusione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno