AnzioCronacaMondo

Anzio, atto vandalico a Villa Adele. Distrutto un dolium di epoca romana non custodito nel museo

Un dolium di epoca romana usato come ornamento nel parco di Villa Adele, è stato distrutto. Il contenitore di terracotta non era costudito come gli altri due nel museo archeologico, ma era alla portata di tutti. A trovarlo i genitori di alcuni bambini nel pomeriggio. L’atto sembrerebbe essere stato fatto fuori dall’orario in cui l’associazione A.Z.A.E, incaricata dal comune di vigilare è presente a Villa Adele.

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Adblock Detected