AmbienteAttualitàCastelli RomaniCronacaPoliticaProvincia di RomaRegione LazioTerritorioUltim'ora

Valmontone, Bruognolo (Lega) Famiglie alle prese con danni ingenti, ma dalla Pisana il decreto tarda ad arrivare

Ad una settimana dalla violenta tromba d’aria che si è abbattuta su Valmontone, nonostante la richiesta di stato di calamità naturale, dal palazzo della Regione Lazio ancora tutto tace

Fisio fit Ricerca personale

Tetti scoperchiati con una cinquantina di persone evacuate impossibilitate a tornare nelle loro case. Ad una settimana dalla violenta tromba d’aria che si è abbattuta su Valmontone, nonostante la richiesta di stato di calamità naturale, dal palazzo della Regione Lazio ancora tutto tace. Un problema per tante famiglie alle prese con danni notevoli che si trovano costrette a spendere tanti soldi per mettere in sicurezza le proprie abitazioni distrutte dal tornado. Una situazione drammatica che ha portato una ventina di famiglie ad essere evacuate. A loro vanno aggiunte anche tante altre famiglie alla ricerca di contributi che non arrivano, e che ora devono caricarsi di spese folli per mettere in sicurezza la loro abitazione. Dopo una settimana dalla tragedia, fino ad ora dalla Regione e dal Pd non c’è stata risposta. Servono piu’ fatti, meno slogan elettorali ma soprattutto più risposte concrete. Insieme a tutti i cittadini, siamo in attesa che il decreto venga approvato ed ufficializzato oggi stesso, per dare così la possibilità a tante famiglie distrutte moralmente e psicologicamente di ripartire e ricominciare a vivere.

Nota di  di Tony Bruognolo, candidato della Lega alle prossime elezioni regionali del Lazio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: