AttualitàCronacaItaliaTrasportiTurismoUltim'oraViaggi ed escursioni

Sciopero dei controllori di volo dalle 14 alle 18: aerei nel caos

Fisio fit Ricerca personale
Negli aeroporti italiani i controllori di volo Enav si fermano per quattro ore: dalle 14 alle 18. Lo sciopero nazionale è stato indetto per protestare contro “il pesante e cronico sotto organico in cui si trova a operare l’ente soprattutto in questo particolare momento di ripresa del traffico aereo”, hanno dichiarato Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti. “Assistiamo a un pesante degrado delle relazioni industriali dovuto soprattutto a una manifesta incapacità comunicativa e di gestione del personale. A questa situazione si aggiunge l’applicazione non condivisa di parti del piano industriale, lo stop alle trattative per il rinnovo del Ccnl nonché la mancata applicazione, dimostrata in tante occasioni, del protocollo ‘Summer’ sottoscritto dalle organizzazioni sindacali”, si legge nella nota dei sindacati. 122 i voli cancellati di Ita Airways a causa dello sciopero dei controllori di volo. Avvisando i passeggeri, la compagnia aerea ha sottolineato che “potrebbero verificarsi alcune modifiche dell’operativo dei voli”. Inoltre “la compagnia si è vista costretta a cancellare alcuni voli, sia nazionali che internazionali, previsti per la giornata del 17 luglio”, si legge sul sito. Seguiteci sulla nostra pagina Facebook

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: