AttualitàPolitica

Sanità – Righini (FdI): “Con Rocca daremo una svolta. In 10 anni Pd salute diritto negato a troppi”

Fisio fit Ricerca personale

“Dopo 10 anni di governo del Partito Democratico, in Regione Lazio la salute è spesso un diritto negato. Abbiamo assistito al depauperamento delle strutture e del servizio in Provincia, senza avere una reale valorizzazione nella Capitale. La mobilità passiva che ci ricorda quei viaggi della speranza, non degni di una società moderna, le liste di attesa infinite. Sono il biglietto da visita con cui il centrosinistra si presenta al giudizio degli elettori”. Ha dichiarato Giancarlo Righini, candidato alla carica di consigliere regionale del Lazio di Fratelli d’Italia, a margine di un evento sui temi della sanità ai Castelli Romani, a cui ha partecipato anche il candidato Presidente della Regione per il centrodestra, Francesco Rocca.

“Toccherà al centrodestra imprimere una svolta, e Francesco Rocca è la persona giusta per farlo al meglio. Puntare sulla medicina territoriale, le cure domiciliari, investire in tecnologia e digitalizzazione, valorizzare lo straordinario patrimonio di professionalità, passione e competenze, rappresentato dagli operatori sanitari, tornare ad investire nelle strutture, costruendo una rete che abbia una visione, per cui dare a ciascuna una mission, puntare a ricreare poli di eccellenza, nazionale ed internazionale, sono i punti cardine del nostro programma. Fratelli d’Italia è una garanzia di coerenza e lealtà, anche su questo”. Conclude Righini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: