AnzioArdeaCittà Metropolitana di RomaEventiItaliaProvincia di RomaRegione Lazio

Lido dei Pini . Grande incendio ai danni di una raccolta di fieno causato dalla caduta di lanterne cinesi.

Una moda sognante…che raggiunge le stelle con il naso all’insu’ degli spettatori durante la loro ascesa al cielo, .Molti i locali e organizzatori di festeggiamenti che le hanno adottate come intrattenimento .

Il loro lancio   ieri notte, ha causato  in una località di Lido dei Pini un vasto incendio acceso proprio dalla caduta di queste lanterne.

Ingenti i danni che sta subendo l’ agricoltore e allevatore del posto Pietro Frasca  che insieme all’aiuto dei vigili del fuoco sta ancora domando le fiamme nei propri terreni.

Ha chiesto alla nostra redazione di informare del pericolo della lanterna con il timore che, in occasione della serata della vigilia del Ferragosto, ne venga fatto un utilizzo spartano senza conoscerne i gravi pericoli che possono causare come quello di questa notte.

Nella foto le prove di quanto affermato  e dichiarato da Pietro Frasca in questo articolo, perchè  ha visto bruciare ben 700 balle di fieno che sarebbero servite al nutrimento invernale degli animali del loro allevamento.

“Fate quindi appello a tutti i vostri lettori, ci ha chiesto Pietro Frasca  per informarLi della pericolosità degli oggetti volanti con all’interno la candela accesa o fiaccola a petrolio.” ha dichiarato Pietro Frasca.

Forse dopo questo episodio le forze dell’ordine competenti al controllo della merce pericolosa annoteranno e bandiranno l’utilizzo dell’oggetto in modalità spartana come successo fino ad oggi.

Dalla nostra testata, il dispiacere di vedere il lavoro di mesi nell’agricoltura svanito in un incendio di tale entità.

NC

 

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Adblock Detected