AttualitàCultura

Italiani, popolo di santi, poeti e… Lettori

Anche quest’anno, la lettura si conferma uno degli hobby preferiti del Belpaese che, nel solo 2022, ha letto per l'equivalente di 1800 anni!

Quanto leggono gli italiani? Quali letture o ascolti prediligono? In che momento della giornata dedicano tempo alla propria storia preferita?
A dare risposta a queste e molte altre domande ci pensa una delle aziende leader nel settore dell’eReading, Rakuten Kobo. Dai libri più venduti, all’ora del giorno in cui gli italiani hanno sfogliato il maggior numero di pagine, fino all’impatto degli eventi globali sulle scelte di lettura e ascolto, il Kobo Book Report 2022 ci restituisce una vera e propria istantanea delle ultime tendenze e delle abitudini dei lettori italiani.

Anche quest’anno, la lettura – soprattutto quella digitale – ha ricoperto un ruolo da protagonista nella quotidianità degli italiani. Dopo un significativo incremento di lettori a partire dalla pandemia, anche quest’anno il trend si conferma in forte crescita. Il 2022, infatti, è stato un anno importante per libri e audiolibri: il tempo totale dedicato alla lettura da parte degli italiani ha raggiunto l’equivalente di 1800 anni, registrando un incremento medio del 62% rispetto all’anno precedente. E se dovessimo combinare lettura e ascolto digitale, si arriverebbe a ben 982 Milioni di minuti totali! 

Gli ultimi due anni sono stati una corsa sfrenata sia per i lettori che per le librerie. Nel 2022 le restrizioni COVID si sono allentate, i lettori hanno ricominciato a uscire di casa e Kobo, in qualità di libreria digitale, ha assistito ad alcuni interessanti cambiamenti e nuovi trend nei comportamenti di lettura a livello globale“, ha dichiarato Michael Tamblyn, CEO di Rakuten Kobo.

Se analizziamo i momenti della giornata in cui si legge di più, la situazione varia a seconda della zona d’Italia in cui si vive. Tuttavia, è interessante notare come la tendenza generale sia quella di dedicarsi a questo hobby verso la fine della giornata, momento in cui dalle Alpi alla punta dello stivale, si registra la maggiore efficienza tra tempo trascorso e pagine sfogliate. A Padova e a Torino si legge di più all’ora del thé (16-17), a Roma e Firenze si preferisce l’orario aperitivo (19-20), e a Milano, Genova e Treviso il momento preferito è quello post cena, prima di andare a dormire (22-23).

Tra i trend emersi del Report c’è, inoltre, la crescita positiva in alcune aree specifiche del nord Italia: a Venezia, per esempio, l’aumento dei lettori Kobo ha toccato il 27%. Insomma… Da nord a sud gli italiani stanno riscoprendo il piacere della lettura e non sorprende scoprire che i giorni della settimana in cui si legge di più sono quelli del weekend.

Fra i principali fattori che hanno contribuito al grande successo di Kobo e della sua offerta non possiamo tralasciare l’influenza di Serie Tv e film, che accompagnano le nostre serate e gran parte dei nostri momenti di relax e hanno oggi più che mai la capacità di orientare interessi e consumi. Da Il Trono di Spade a Bridgerton passando per The Witcher – sono tante le serie che hanno incuriosito e spinto gli italiani ad approfondire leggendone i relativi libri. Ed ecco che quegli stessi romanzi hanno scalato la classifica degli eBook più venduti del momento.

Secondo il Kobo Book Report 2022, anche i social, e in particolare Tik Tok, hanno giocato un ruolo centrale nello sviluppo dei trend e nella crescita delle vendite Kobo. La piattaforma più usata dalla GenZ continua a conquistare l’industria editoriale: i consigli degli influencer sulla piattaforma, infatti, guidano le tendenze di lettura in Italia.

L’autrice più popolare secondo la classifica Kobo è Colleen Hoover, con un aumento anno su anno delle vendite del suo libro It Ends With Us quasi del 118%. È interessante notare come le dinamiche del settore editoria stiano drasticamente cambiando. Basti pensare infatti come i romanzi della Hoover abbiano scalato la classifica dei bestseller diversi anni dopo la loro pubblicazione, grazie alla grande popolarità che hanno ottenuto fra i fan sui social media.

Tra titoli di narrativa, romanzi rosa o thriller da lasciare senza fiato, diamo ora un’occhiata ad alcune classifiche ufficiali.

Ecco gli eBook più venduti nel 2022 in Italia, che mostrano una grande penetrazione di autori nostrani:

  1. Il caso Alaska Sanders, Joël Dicker
  2. I bambini silenziosi, Patricia Gibney
  3. Non è un paese per single, Felicia Kingsley
  4. Violeta, Isabel Allende
  5. Le ossa parlano, Antonio Manzini
  6. Rancore, Gianrico Carofiglio
  7. Incidente Franciacorta, Rebecca Quasi
  8. Il codice dell’illusionista, Camilla Läckberg
  9. La carrozza della Santa, Cristina Cassar Scaliai
  10. L’inverno dei Leoni, Stefania Auci

E se parliamo dei migliori 10 titoli disponibili su Kobo Plus, il servizio in abbonamento all-you-can-enjoy con milioni di libri e audiolibri, sul podio c’è proprio l’opera di un’italiana, Rebecca Quasi che, oltre ad essere presente con 3 titoli differenti, con il suo “Incidente di Franciacorta” ha venduto più di 1.000 copie nel solo giorno di lancio! La classifica completa dei più amati del 2022 è quindi la seguente:

  1. Incidente Franciacorta, Rebecca Quasi
  2. La mia prediletta, Romy Hausmann
  3. L’eredità di Saint James, Sarah Mathilde Callaway
  4. Sul velluto, Rebecca Quasi
  5. Regina Rossa, Juan Gómez Jurado
  6. L’ospite inatteso, Patricia Gibney
  7. La tristezza ha il sonno leggero, Lorenzo Marone
  8. Le Ali, Rebecca Quasi
  9. Cinquanta modi per dire pioggia, Asha Lemmie
  10. Le sette sorelle, Lucinda Riley

Infine, parlando di audiolibri, la classifica mostra che ci sono parecchi titoli tra i grandi classici e i contemporanei, principalmente di autori iconici, come ad esempio:

  1. Il conte di Montecristo (versione integrale), Alexandre Dumas
  2. Per niente al mondo, Ken Follett
  3. I pilastri della terra, Ken Follett
  4. Il mondo di Sofia, Jostein Gaarder
  5. Anna Karenina, Lev Tolstoj
  6. La beffa, Cristina Rava
  7. Storia della bambina perduta, Elena Ferrante
  8. Un tè a Chaverton House, Alessia Gazzola
  9. Kiss me like you love me 1: Let the game begin, Kira Shell
  10. Orgoglio e pregiudizio Gold, Jane Austen

Insomma, un’ottima annata per la lettura e per l’ascolto digitale! I fattori che hanno contribuito alla crescita di Rakuten Kobo sono dunque molteplici, ma fra questi sicuramente hanno giocato un ruolo chiave anche gli innovativi servizi offerti dal brand, primo fra tutti proprio Kobo Plus.  Con la ricca selezione di eBook e audiolibri sempre disponibili e un catalogo in continua crescita, è l’opzione perfetta per chi ama leggere o ascoltare più cose contemporaneamente e ovunque: basta un click per riprendere la lettura, accedere al dizionario integrato o evidenziare e prendere appunti.

Dulcis in fundo,  anche Kobo Writing Life, la piattaforma di self-publishing che offre a tutti la possibilità di pubblicare le proprie storie, rappresenta un’eccellenza, e quest’anno spegne le sue prime 10 candeline. Semplice, nessuna esclusiva richiesta e totalmente gratuita, Kobo Writing Life permette a tutti gli autori indipendenti e ai piccoli editori di pubblicare e vendere i propri libri in formato eBook e audiobook, senza intermediari, nello store Kobo, negli store partner e nel programma di abbonamento Kobo Plus. Chi usa Kobo Writing Life può gestire autonomamente e liberamente le proprie pubblicazioni dalla A alla Z, ed esprimere al meglio il proprio potenziale nelle strategie di vendita.

A commentare questo importante anniversario è Lucia Zitelli, KWL Manager, Italia: “Siamo molto orgogliosi di essere giunti a questo piccolo grande traguardo per KWL – La piattaforma che dal 2012 rende il self-publishing accessibile a chiunque. 10 anni in cui il self-publishing ha permesso a molti autori ed editori internazionali e italiani di raggiungere risultati eccezionali, sia in termini di lettori che di vendite. Ecco perché rimaniamo fiduciosi nelle potenzialità e nel dinamismo di questa piattaforma e continueremo a perseguire anche in futuro la stessa missione: offrire il miglior supporto possibile ad autori e piccoli editori nelle loro avventure professionali, in tutto il mondo“.

 

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: