fbpx
Ultim'ora

Balzerani, rettrice La Sapienza: “Sconcerto per parole Di Cesare”

(Adnkronos) – La rettrice della Sapienza Antonella Polimeni esprime ''sconcerto'' per quanto dichiarato sui social media dalla professoressa Donatella Di Cesare in merito alla scomparsa di Barbara Balzerani. A nome di tutta la Comunità accademica, ricorda ''l’altissimo tributo di sangue pagato dall'Università Sapienza nella stagione del terrorismo, conferma la ferma condanna di ogni forma di violenza e prende le distanze da qualsiasi dichiarazione di condivisione o vicinanza a idee, fatti e persone che non rispettano o hanno rispettato le leggi della Repubblica e i principi democratici espressi dalla Costituzione".  Ieri la dura reazione del deputato e responsabile organizzazione di Fratelli d'Italia, Giovanni Donzelli, che ha postato lo screenshot del post di Donatella Di Cesare per la morte di Balzerani, in cui si legge: "La tua rivoluzione è stata anche la mia. Le vie diverse non cancellano le idee. Con malinconia un addio alla compagna Luna". "Ma davvero @DiDonadice ha fatto questo Post (poi cancellato per vigliaccheria) per ricordare la terrorista rossa che con le BR rapì Moro e senza mai pentirsi rivendicò l'omicidio di Lando Conti? Non sono queste le idee che non si cancellano da insegnare alla Sapienza", ha scritto Donzelli su X.   —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno