AmbienteAnzioMondo

Anzio, oltre 100 volontari hanno partecipato alla pulizia di Legambiente delle Grotte di Nerone

Questa mattina ad Anzio, è stata pulita l’area archeologica della Villa Imperiale di Nerone da Legambiente per la campagna: “PULIAMO IL MONDO 2019”. Sono oltre 100 i volontari che hanno partecipato, tra allievi del Liceo Innocenzo XII di Anzio, molti boy scout e diversi soci del Circolo “Le Rondini” di Legambiente Anzio Nettuno, che hanno completamente ripulito l’area archelogica e portato i rifiuti su strada per la raccolta. È stato trovato di tutto: plastica, vetro, sedie e sdraie, recinzioni di plastica e metallo, un barbecue, pezzi di metallo. Erano presenti anche numerosi sacchi neri di spazzatura raccolta sulla spiaggia e buttata nell’area archeologica. Adesso l’area è completamente ripulita. Un plauso a Legambiente e a tutti i partecipanti.

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Adblock Detected