fbpx
motori

Stellantis diventa azionista di Leapmotor

(Adnkronos) – Con un investimento di 1,5 miliardi di euro, Stellantis rafforza la sua presenza nel segmento dei veicoli elettrici diventando azionista della Leapmotor.
 Una partnership strategica a livello mondiale, Leapmotor commercializza in tutto il mondo veicoli a nuova energia a prezzi contenuti grazie a un modello di integrazione verticale e a una notevole capacità interna di ricerca e sviluppo, l’accordo con Stellantis le consentirà di allargare la sua rete commerciale.  La joint venture con Leapmotor è guidata da Stellantis (51:49), suoi i diritti esclusivi di esportazione e vendita nonché fabbricazione dei prodotti Leapmotor al di fuori della regione cinese. Una partnership che al tempo stesso mira anche ad allargare la quota sul mercato cinese della Leapmotor, ad oggi il più grande mercato al mondo, Stellantis intende così sfruttare l’ecostistema della Leapmotor in Cina, innovativo e molto efficiente in termini di costi, per contribuire al raggiungimento degli obiettivi chiave di elettrificazione fissati nel piano Dare Forward 2030.  
“Con il consolidamento delle start-up di veicoli elettrici in Cina, diventa sempre più evidente che i segmenti mainstream in Cina saranno dominati da una cerchia di player di nuova generazione nel settore degli EV efficienti e agili, come Leapmotor”, ha dichiarato Carlos Tavares, CEO di Stellantis. “Riteniamo che sia il momento giusto per assumere un ruolo di primo piano nel sostenere i piani di espansione globale di Leapmotor, uno dei nuovi operatori EV più interessanti sul mercato, con una mentalità imprenditoriale e tecnologica simile alla nostra. Grazie a questo investimento strategico, andiamo a rafforzare un nostro punto debole nel modello di business e a beneficiare della competitività di Leapmotor in Cina e all’estero. Voglio ringraziare il signor Zhu Jiangming e i team delle nostre grandi aziende, che con livelli eccezionali di leadership e collaborazione hanno reso possibile questa nuova opportunità di partnership preziosa per entrambi”.
 —motoriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno