fbpx
ArdeaCronacaNotizie dal Mondo

Tor San Lorenzo, il neonato trovato morto, è di una ragazza romena fuggita all’estero

Il neonato trovato morto questa mattina a Tor San Lorenzo, al primo piano della palazzina del quartiere “il Serpentone” sito nel complesso immobiliare “Lido delle Salzare” é figlio di una ragazza madre romena di 21 anni. Ad avvertire i sanitari una donna di 63 anni, anche lei rumena, a cui la ragazza aveva affidata il piccolo di appena un mese di vita, fa 4 giorni  per fuggire all’estero, dopo una lite con il compagno. L’uomo, non è stato reperito, perché a sua volta è partito in cerca della giovane. La donna a cui era stato affidato il bambino vedendoli uscire sangue dal naso, allarmata ha chiamato il 118. Il medico legale sopraggiunto sul posto, ha attribuito la morte a cause naturali. Il corpo è stato portato presso il Policlinico Universitario di Roma Tor Vergata, per l’autopsia.  I carabinieri della stazione di Marina di Tor San Lorenzo e della compagnia di Anzio, sono intervenuti sul posto ed hanno avviato le ricerche della madre.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno