fbpx
CronacaRomaTerritorio

Stazione Pigneto FS: modifiche per le ferrovie urbane FL1 e FL3

Domenica il servizio ferroviario è stato interrotto tra Roma Ostiense e Roma Tiburtina per consentire l'attivazione di una nuova fase del cantiere della nuova stazione Pigneto

L’intervento, effettuato da Rete Ferroviaria Italiana (RFI), ha previsto l’attivazione della nuova stazione di Pigneto per l’inizio del Giubileo 2025: in questo modo, si potrà garantire già durante l’Anno Santo lo scambio tra la Metro C e le ferrovie urbane FL1 (Orte-Fara Sabina-Fiumicino Aeroporto) e FL3 (Roma Tiburtina-Cesano-Viterbo).

Per consentire l’effettuazione delle lavorazioni, si rende necessaria la sospensione del servizio ferroviario tra le stazioni di Roma Ostiense e Roma Tiburtina per le giornate del 23 aprile, 28 maggio e 18 giugno.

Come già avvenuto ad ottobre scorso, in occasione di alcuni cantieri propedeutici alla realizzazione della stazione, le modifiche al servizio prevedono:

  • interruzione del servizio FL1 tra Tiburtina e Ostiense;
  • limitazione dei treni FL3 provenienti da Viterbo, Bracciano e Cesano a Roma Ostiense.

I viaggiatori potranno utilizzare la Metro B nella tratta sospesa Tiburtina-Ostiense: per accedervi, saranno validi anche i biglietti Trenitalia acquistati per viaggiare sulla tratta interrotta. I treni regionali della relazione Roma-Pisa (ferrovia urbana FL5) effettuano una fermata aggiuntiva a Roma Tuscolana.

Resta regolare il servizio della ferrovia FL1 nelle tratte Orte-Tiburtina e Ostiense-Fiumicino Aeroporto e della FL3 tra Viterbo e Roma Ostiense.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno