fbpx
CronacaRomaTerritorio

Roma, un 24enne e un 42enne arrestati dai carabinieri

Arrestati due cittadini di 24 e 42 anni, gravemente indiziati del reato di furto aggravato

Nella circostanza, in via di Pietra, i Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia hanno arrestato in flagranza un peruviano di 24 anni, già noto alle forze dell’ordine, bloccato subito dopo essersi impossessato con destrezza di uno zaino, dove erano custoditi due portafogli, denaro contante e un telefono cellulare, di proprietà di un turista francese che al momento del furto non si era accorto di nulla, poiché era intento a consumare ai tavolini di un locale. Refurtiva prontamente recuperata e restituita alla vittima.

Invece, in via della Bufalotta angolo via Albertazzi, periferia nord est della Capitale, i Carabinieri della Stazione di Roma Talenti, hanno arrestato un 42enne originario di Caserta, ma residente a Roma, bloccato subito dopo essersi introdotto previa effrazione della porta d’ingresso, in una pasticceria riuscendo poi ad impossessarsi del registratore di cassa e del relativo contenuto. Sorpreso dai Carabinieri che hanno assistito alla scena, il 42enne insieme ad un altro complice che è riuscito a far perdere le proprie tracce, si è dato a precipitosa fuga a piedi, ma è stato subito raggiunto e bloccato dai Carabinieri che sono riusciti a recuperare la refurtiva e riconsegnarla al proprietario. Indagini in corso per l’identificazione del complice.

Tutte le vittime di furto hanno sporto regolare denuncia-querela e tutti gli arresti sono stati convalidati.

Si precisa che i procedimenti versano nella fase delle indagini preliminari per cui gli indagati devono considerarsi innocenti fino ad eventuale condanna definitiva.

111023

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno