CronacaProvincia di RomaRomaTerritorio

Roma, strade ancora chiuse e negozi allagati a viale Jonio

Lavori senza sosta su viale Ionio

Lavori senza sosta su viale Ionio a causa del grosso guasto idrico verificatosi nella giornata di ieri che ha comportato diversi danni a residenti e commercianti locali a causa della rottura di  un tratto dell’acquedotto che serve tutto il Municipio III, con inevitabili conseguenze soprattutto su parte dei residenti. Le operazioni di ripristino e messa in sicurezza continueranno anche nelle prossime ore.
Questa mattina il III Municipio si è risvegliato ancora in una situazione a dir poco complessa. Caos  e traffico con traffico con  palazzine rimaste senz’acqua. Tutta la via rimarrà chiusa al traffico veicolare anche nelle prossime ore, in particolare da Via Matteo Bandello a Via Lampedusa/Via Col di Rezia, fino a quando i Vigili del Fuoco non ravviseranno le condizioni di piena sicurezza per il traffico veicolare.
A supporto delle operazioni di riparazione Acea anche la Protezione Civile di Roma, per riparare il danno alla rete principale del servizio idrico, che nonostante la situazione non ha avuto ripercussioni sul territorio. Solo due palazzine di viale Jonio sono senza acqua, ma due autobotti sono presenti sul posto.
Inevitabilmente la chiusura della strada avrà considerevoli ripercussioni sul traffico del municipio, della città e del trasporto pubblico locale, ma tutti gli operatori sono sul posto, al lavoro, nel tentativo di riaprire la strada in completa sicurezza il prima possibile. Oltre a Vigili del Fuoco e Protezione Civile, sul posto sono presenti anche gli agenti della Polizia Locale III gruppo, che continuerà ad essere presente sui principali nodi di traffico della zona.
Al lavoro da oggi e nei prossimi giorni, anche la squadra di agronomi per verificare la stabilità dell’alberatura monumentale all’incrocio con via Matteo Bandello, che è sottoposta a verifiche e sarà monitorata per i prossimi mesi.

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: