fbpx
CronacaRomaTerritorio

Roma, a spasso con 52 grammi di Shaboo: filippino arrestato

Altre dosi scoperte nell'attività dove lavorava

La troppa fretta e l’eccessivo nervosismo nel camminare con quel pacchetto hanno fatto finire nei guai un cittadino filippino di 55 anni, incensurato, che è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato controllato proprio mentre stava tenendo tra le mani il plico: all’interno, i militari hanno scoperto il “tesoro”, 52,11 g di cristalli di shaboo.

Immediate sono scattate le perquisizioni che hanno portato al rinvenimento e al sequestro di altri 33,09 g di shaboo trovate nascoste nell’armadietto dell’attività dove era impiegato e altri 11,09 g della stessa sostanza cristallina occultati in un mobile TV della sua abitazione.

L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno