fbpx
AttualitàItaliaPoliticaUltim'ora

Riforme, Schlein: “Meloni non le usi perché non si fida di Salvini e Tajani”

(Adnkronos) – "Non vorrei che Giorgia Meloni usasse le riforme perché non si fida di Salvini e Tajani, quindi vuole essere sicura già da ora che sia il suo nome sulla scheda come prossima candidata presidente del consiglio ". Così Elly Schelin ospite di 'Porta a Porta' su Rai Uno interviene sul premierato e le riforme costituzionali volute dal governo Meloni. "Ha l’aria questa di una legislatura costituente? Per la sfiducia interna alla maggioranza – attacca la leader dem – fanno partire le riforme al Senato per uno scambio cinico con l’autonomia. E questo riguarda anche la maggioranza: non si è mai visto che non si possano presentare emendamenti alla manovra? Sono ridotti a schiacciare bottoni”.  “Il centrodestra – incalza ancora Schlein – si sta arrogando il diritto di cambiare la forma di governo a colpi di maggioranza. Se dopo un anno di governo, con una maggioranza solida come quella che hanno, l'Italia sta peggio – afferma – non è colpa della Costituzione ma della loro incapacità di governare". —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno