fbpx
AttualitàCastelli RomaniNettunoPolitica

Nettuno: il candidato di Italexit alla Camera dei Deputati è Valerio Scalia

In una nota stampa, spiega le ragioni che lo hanno portato alle elezioni

“Cari amici,  ho accettato la candidatura alla Camera dei Deputati con Italexit – Per l’Italia con Paragone. So che è una scelta che a molti può sembrare avventata, ma chi mi conosce sa benissimo che sono stato e starò sempre dalla stessa parte: dalla parte del più debole, dalla parte della povera gente contro poteri forti; dalla parte di chi è stato sospeso dal lavoro, senza stipendio, perché non aveva il greenpass; dalla parte di chi oggi deve pagare bollette salate per via delle sconsiderate sanzioni di una guerra che non ha voluto o dalla parte degli imprenditori italiani contro le politiche di austerità imposte da Bruxelles.

Gianluigi Paragone è oggi l’unica vera alternativa alle maggioranze di centrosinistra e centrodestra, che non sono altro che le due facce della stessa medaglia

Oggi più che mai bisogna andare a votare per dire basta alle mascherine, basta al lockdown, basta al green pass e alle discriminazioni, basta all’obbligo di tamponi, basta alla guerra e dire si alle cure domiciliari, si alla libertà di scelta, si alla sovranità popolare. Non andare a votare vuol dire dare un voto in più a chi ha rovinato il nostro Bel Paese. Non arrendetevi, lottate, votate e fate votare Italexit – per l’Italia con Paragone!”

Così, in una nota, Valerio Scalia, candidato di Italexit – Per l’Italia con Paragone al collegio uninominale dei Castelli Romani e del Litorale.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno