fbpx
Ultim'ora

Lombardia, arrivano i totem Openstage in cinque stazioni di Ferrovienord

(Adnkronos) –
I totem Openstage, dispositivi che permettono agli artisti di esibirsi dal vivo, arrivano nelle stazioni di Ferrovienord. Inaugurata oggi la prima colonnina a Milano Bovisa, alla presenza dell'assessore ai Trasporti e Mobilità sostenibile di Regione Lombardia Franco Lucente e del presidente di Ferrovienord Fulvio Caradonna. La cerimonia è stata animata da tre giovani artisti: Lorenzo Bonfanti e Alessia Marchianò, che si sono esibiti con chitarra e voce e le Whitevisions, una band rock al femminile. L'iniziativa, che ha il patrocinio di Regione Lombardia, proseguirà nei prossimi mesi in altre 4 stazioni, che saranno individuate nelle prossime settimane.  I totem Openstage, alimentati da una connessione elettrica, incorporano un impianto audio per gli eventi dal vivo e sono prenotabili dagli artisti in modo gratuito attraverso l’app dedicata. Effettuata la prenotazione, avvicinando il proprio smartphone al totem questo si sbloccherà automaticamente, dando la possibilità di collegare i propri strumenti e il microfono. L’uso da parte dell’artista avviene previa accettazione di un regolamento che stabilisce i giorni e gli orari di funzionamento, i volumi massimi di emissione e tutti gli opportuni limiti da rispettare. Attraverso l’app Openstage le persone possono conoscere i nomi degli artisti che si esibiscono al totem.  “Siamo felici di dare l’opportunità agli artisti di esibirsi anche nelle nostre stazioni – commenta il presidente di Ferrovienord Fulvio Caradonna -. Questa iniziativa si inserisce nel lavoro di valorizzazione di questi spazi che da mesi stiamo portando avanti con l’obiettivo di renderli luoghi vivi e non solo di mero passaggio. I totem Openstage a disposizione degli artisti possono creare piacevoli momenti di intrattenimento e aggregazione”. —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno