CalcioLazio FemminileSport

Lazio Women, parla Catini dopo la vittoria a Terni

Massimiliano Catini, tecnico della Lazio Women, ha parlato così ai microfoni di Lazio Style Channel dopo la gara di Terni

Sull’importante vittoria di domenicavittoria di domenica e il percorso fino ad ora delle sue, il tecnico della Lazio si è espresso così.

“Le ragazze hanno disputato una prestazione molto importante su un campo difficile per dimensioni e manto erboso che esaltano le caratteristiche della squadra di casa. Siamo stati bravi, tutto quello che abbiamo preparato siamo riusciti a metterlo in pratica. Abbiamo ottenuto una vittoria pesante, tutte le squadre faranno fatica a strappare risultati postivi dal campo della Ternana. Fino ad ora abbiamo incontrato tre squadre importanti, su tutte il Brescia che è tra le candidate alla promozione. Il nostro inizio può essere considerato positivo. Il Napoli al momento è a punteggio pieno, è una candidata alla promozione anche se al momento ha affrontato due neopromosse.

Poi il campionato di Serie B di quest’anno che Catini non si aspettava essere così equilibrato.

Non mi aspettavo un campionato così equilibrato. Ogni partita è complicata, ma anche affascinante da affrontare. Stiamo crescendo molto, ma ancora dobbiamo lavorare per quanto riguarda l’ambientamento dei nuovi arrivi e per i nuovi meccanismi tattici. Possiamo migliorare ancora molto. Siamo felici per il risultato di ieri, volevamo con determinazione i tre punti per lanciare un messaggio importante.

Anche la prestazione della nuova arrivata Deppy ha colpito il mister, insieme a quella di Pittaccio su tutte.

Chatzinikolaou è una di quelle calciatrici che in ogni squadra offre un valore aggiunto importante. Ha un potenziale importante, ieri ha lottato fin quando ha potuto anche considerando che è stata ferma per molto tempo. È ben dentro al progetto e si sta integrando benissimo con Visentin che in campo sta facendo sempre meglio. Pittaccio è una pedina fortemente voluta nel nostro progetto perché aveva anche richieste dalla Serie A. è un valore aggiunto, terzini di spinta come lei che usano bene entrambi i piedi ce ne sono pochi. Può migliorare su alcune situazioni, ma è importante che sia con noi. Le veterane sono molto duttili così come le nuove arrivate. Fuhlendorff è un prospetto che sta facendo molto bene, nonostante ci siano ancora tanti margini di miglioramento.

Infine i presagi verso l’avversaria che aspetterà a Formello la Lazio dopo la sosta.

Il San Marino Academy arriverà alla sfida contro di noi dopo una vittoria. Hanno un’allenatrice esperta, sarà una partita da non sottovalutare e da affrontare con il giusto atteggiamento”.

Seguiteci anche su www.calciofemminileItalia.it www.calciofemminileItalia.it 

Articoli correlati

Back to top button
Notizie anzio, nettuno
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: