fbpx
CronacaLatinaTerritorio

Latina: storia a lieto finale per un anziano in stato confusionale.

Sono state coinvolte nelle ricerche le altre forze di polizia

La Polizia di Stato – Questura di Latina alcuni giorni or sono è stata sollecitata ad intervenire per rintracciare un 72enne, affetto da alcune patologie invalidanti di tipo fisico e psichico, che si era allontanato dalla propria abitazione di Fondi, gettando nello sconforto i propri congiunti.

È stato quindi immediatamente attivato il protocollo per le persone scomparse e sono iniziate le ricerche sul territorio dell’uomo, estese anche ai comuni limitrofi.

L’intero Commissariato di Polizia di Fondi è stato impegnato nelle ricerche, con alcuni poliziotti liberi dal servizio che, avuta notizia dell’accaduto, hanno comunque voluto prestare il proprio contributo.

Sono state inoltre coinvolte nelle ricerche le altre forze di polizia, anche per il timore che il sopraggiungere dell’oscurità oltre a rendere più ardue le ricerche potesse gravare sulle condizioni psico-fisiche dell’uomo.

Hanno inoltre partecipato i volontari della Protezione Civile e la capillare diffusione della notizia tra la comunità, corredata da una fotografia dello scomparso, ha fatto sì che una giovane intenta a fare jogging lo riconoscesse fornendo indicazioni utili al suo rintraccio.

L’uomo è stato quindi affidato alle cure dei familiari.

Si è così conclusa, nella sua temporanea drammaticità, una bella pagina di cooperazione fra Polizia di Stato, forze di polizia e cittadini che, tutti insieme, hanno evitato che la vicenda potesse avere un epilogo diverso.

 

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Notizie anzio, nettuno